Guida agli Europei Under-21: la presentazione della Germania

0

Nel Gruppo C degli Europei Under-21 l’Italia se la dovrà vedere con Danimarca, Germania e Repubblica Ceca. Questa la presentazione della formazione tedesca, guidata dal commissario tecnico Stefan Kuntz.

La scelta del CT della nazionale maggiore Joachim Löw di convocare per la Confederations Cup in Russia un nuovo ciclo di giocatori è stato un problema per l’Under-21 della Germania, che si è vista così privata di diversi elementi cardine della propria rosa per gli Europei in Polonia, per esempio i difensori Matthias Ginter e Niklas Süle o l’attaccante Timo Werner, tutti grandi protagonisti nell’ultima Bundesliga. Questo però non ha impedito al commissario tecnico Stefan Kuntz, in carica da settembre 2016 quando ha sostituito Horst Hrubesch, di convocare una squadra competitiva con molti giocatori su cui ha lavorato nel corso di questa stagione. Nel Gruppo 7 delle qualificazioni i tedeschi, guidati da Kuntz solo nelle ultime quattro giornate, hanno chiuso a punteggio pieno con trenta punti su altrettanti disponibili (otto in più dell’Austria seconda), segnando trentacinque gol e subendone otto.

LA ROSA

Nel 2017 Kuntz ha cambiato modulo, passando dal 4-2-3-1 al 3-5-2, potrebbe esser questo lo schema che utilizzerà in Polonia. In porta di recente si sono alternati tutti e tre i convocati ma il titolare dovrebbe essere Marvin Schwäbe della Dinamo Dresda, in difesa l’assenza dell’ultimo momento di Jonathan Tah, rimpiazzato da Waldemar Anton, sarà sopperita da altri titolari in Bundesliga, come il duttile Jeremy Toljan della rivelazione Hoffenheim (quarto e qualificato in Champions League) e Thilo Kehrer che si è conquistato un posto allo Schalke 04. Niklas Stark può giocare sia in difesa sia mediano, laterale sinistro è Yannick Gerhardt che ha fatto il titolare nel Wolfsburg allo spareggio al posto di Ricardo Rodríguez, ora al Milan. Il meglio si ha a centrocampo, dove sono presenti i big della rosa: su tutti spiccano Mahmoud Dahoud, appena passato dal Borussia Mönchengladbach al Borussia Dortmund, e Max Meyer, oltre a loro da tenere d’occhio anche Nadiem Amiri, Maximilian Arnold e il più offensivo Serge Gnabry, mentre l’esterno destro Mitchell Weiser è da verificare visto che ha saltato la seconda parte di stagione con l’Hertha Berlino per infortunio (nella prima aveva fatto benissimo), rientrando solo alla fine. In attacco, oltre al duo del Friburgo formato da Jannik Haberer e Maximilian Philipp, l’osservato speciale è Davie Selke del RB Lipsia.

IL COMMENTO FINALE

Rispetto a Danimarca e Repubblica Ceca la Germania sembra avere qualcosa in più: lo scontro diretto con l’Italia è in programma all’ultima giornata, il 24 giugno, e potrebbe decidere la qualificazione al primo posto. Gli Azzurrini possono sfruttare il fatto che i tedeschi abbiano dovuto rinunciare ad alcuni dei migliori, ma i rimpiazzi non sono certo seconde linee e hanno comunque le qualità tecniche per andare fino in fondo. Sarà un avversario ostico.

I CONVOCATI

Portieri: 12 Jannik Pollersbeck (Kaiserslautern), 1 Marvin Schwäbe (Dinamo Dresda), 23 Odisseas Vlachodimos (Panathinaikos);
Difensori: 4 Waldemar Anton (Hannover 96), 3 Yannick Gerhardt (Wolfsburg), 6 Gideon Jung (Amburgo), 16 Thilo Kehrer (Schalke 04), 15 Marc-Oliver Kempf (Friburgo), 14 Lukas Klünter (Colonia), 5 Niklas Stark (Hertha Berlino), 2 Jeremy Toljan (Hoffenheim);
Centrocampisti: 18 Nadiem Amiri (Hoffenheim), 10 Maximilian Arnold (Wolfsburg), 8 Mahmoud Dahoud (Borussia Mönchengladbach), 11 Serge Gnabry (Werder Brema), 21 Dominik Kohr (Augsburg), 7 Max Meyer (Schalke 04), 20 Levin Öztunalı (Mainz), 17 Mitchell Weiser (Hertha Berlino);
Attaccanti: 19 Janik Haberer (Friburgo), 22 Maximilian Philipp (Friburgo), 13 Felix Platte (Darmstadt), 9 Davie Selke (RB Lipsia).

LE PARTITE

Germania – Repubblica Ceca domenica 18 giugno ore 18 (Tychy)
Germania – Danimarca mercoledì 21 giugno ore 20.45 (Cracovia)
Italia – Germania sabato 24 giugno ore 20.45 (Cracovia)

[Immagine presa da dfb.de]

GUIDA AGLI EUROPEI UNDER-21

La scheda del Gruppo B
La scheda del Gruppo A
Le avversarie dell’Italia: la Danimarca
Le avversarie dell’Italia: la Repubblica Ceca
Il calendario completo delle partite

I convocati delle dodici nazionali