Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Kazan Arena

Il big match della seconda giornata della Confederations Cup è Germania-Cile: alle 20 ora italiana si gioca a Kazan per il primo posto nel Gruppo B, dopo che entrambe le squadre hanno vinto nella giornata d’esordio.

AAA capolista cercasi. Germania e Cile si giocano il primo posto e la quasi certezza della qualificazione (o anche la certezza assoluta, in caso di pareggio in Camerun-Australia nel pomeriggio) alle semifinali della Confederations Cup. Dopo la vittoria per 2-3 contro i Socceroos i tedeschi proveranno a mettere a tacere le critiche, ma qualcuno ha fatto male e potrebbe pagare: il CT Joachim Löw sembra intenzionato a non dare una seconda opportunità a Bernd Leno, protagonista in negativo sui due gol subiti, facendo giocare Marc-André ter Stegen, poi cambio anche in avanti con Timo Werner al posto di Sandro Wagner, pure lui insufficiente. Da verificare il modulo, fra 3-4-2-1 e 4-3-2-1 in base alla posizione di Jonas Hector. Anche nel Cile è prevista una modifica ma col rientro di un titolarissimo, perché Alexis Sánchez era stato lasciato inizialmente fuori contro il Camerun salvo poi entrare e risolvere la gara: stavolta Juan Antonio Pizzi non lo farà partire dalla panchina, gli altri sono tutti confermati come da tradizione della Roja. Arbitra l’iraniano Alireza Faghani.

PROBABILI FORMAZIONI

Germania (3-4-2-1): ter Stegen; Kimmich, Mustafi, Rüdiger; Brandt, Goretzka, Can, Hector; Draxler, Stindl; Werner. Commissario tecnico: Löw
Cile (4-3-3): Herrera; Isla, Medel, Jara, Beausejour; Vidal, M. Díaz, Aránguiz; Fuenzalida, Vargas, Sánchez. Commissario tecnico: Pizzi

Articolo correlato: Guida alla Confederations Cup. Calendario, convocati e presentazione