Fàbregas, addio amaro al Chelsea: vince 2-0 in FA Cup, ma sbaglia rigore

0

Nel Third Round di FA Cup il Chelsea si qualifica vincendo 2-0 contro il Nottingham Forest, in una partita dal sapore speciale per Cesc Fàbregas, alla sua ultima con i Blues: non è andata bene a livello personale per lo spagnolo, che ha fallito un calcio di rigore.

Ultimi ottantacinque minuti con la maglia del Chelsea per Cesc Fàbregas. Il centrocampista spagnolo classe 1987 lascia i Blues dopo quattro anni e mezzo e centonovantotto presenze, l’ultima questo pomeriggio contro il Nottingham Forest, ma l’addio non è stato certo come sperava. Alla mezz’ora la squadra di Maurizio Sarri si è vista assegnare un calcio di rigore a favore, per fallo su Ruben Loftus-Cheek: era l’occasione ideale per Fàbregas di salutare Stamford Bridge con un gol, ma al momento della battuta ha esitato troppo e quando ha incrociato il portiere Luke Steele ha intuito l’angolo e respinto il tiro (anche se, con un arbitro un po’ più fiscale, il rigore sarebbe stato ripetuto per la presenza di ben nove giocatori in area sul tiro). Il Chelsea ha comunque vinto 2-0, doppietta di Álvaro Morata su assist del giovane Callum Hudson-Odoi al 49′ e 59′ (lo spagnolo si è anche divorato almeno un paio di occasioni ancora più facili), Fàbregas invece a cinque minuti dalla fine è stato sostituito da N’Golo Kanté. Ora per lui c’è il Monaco: dovrà aiutare i monegaschi a evitare la retrocessione dalla Ligue 1.

[Immagine presa da goal.com]