Qualificazioni Europei UEFA EURO 2020: due 3-3, Grecia riprende Bosnia

0

Tantissimi gol nell’ultima serata delle qualificazione agli Europei: trentadue in otto partite. Oltre al 6-0 dell’Italia sul Liechtenstein (vedi articolo) due 3-3 pirotecnici e allo scadere, in Norvegia-Svezia e Svizzera-Danimarca. Nel girone degli Azzurri la Bosnia va immediatamente sul 2-0 con la Grecia, che poi recupera sul pari complice anche l’espulsione di Miralem Pjanić della Juventus, vince la Finlandia nell’unico anticipo delle 18. Le qualificazioni agli Europei torneranno a giugno.

QUALIFICAZIONI EURO 2020 – GRUPPO D

Irlanda-Georgia 1-0 36′ Hourihane
Svizzera-Danimarca 3-3 19′ Freuler, 66′ G. Xhaka, 76′ Embolo, 84′ M. Jørgensen, 88′ Gytkjær, 93′ Dalsgaard

CLASSIFICA: Irlanda 6, Svizzera 4, Danimarca 1, Gibilterra 0, Georgia 0 (Danimarca e Gibilterra una partita in meno)

QUALIFICAZIONI EURO 2020 – GRUPPO F

Malta-Spagna 0-2 31′, 73′ Morata
Norvegia-Svezia 3-3 41′ Johnsen, 59′ J. King, 70′ Claesson (S), 86′ aut. Nordtveit (S), 91′ Quaison (S), 97′ Kamara
Romania-Isole Fær Øer 4-1 26′ Deac, 29′, 33′ Keşerü, 40′ rig. V. Davidsen (I), 63′ Puşcaş

CLASSIFICA: Spagna 6, Svezia 4, Romania 3, Malta 3, Norvegia 1, Isole Fær Øer 0

QUALIFICAZIONI EURO 2020 – GRUPPO J

Armenia-Finlandia 0-2 14′ Jensen, 78′ Soiri
Bosnia-Grecia 2-2 10′ Višća, 15′ Pjanić, 64′ rig. Fortounis (G), 85′ Kolovos (G)
Italia-Liechtenstein 6-0 17′ Sensi, 32′ Verratti, 35′ rig., 45′ +3 rig. Quagliarella, 69′ Kean, 76′ Pavoletti

CLASSIFICA: Italia 6, Grecia 4, Bosnia 4, Finlandia 3, Armenia 0, Liechtenstein 0

[Immagine presa da twitter.com]

Articolo correlato: Qualificazioni UEFA EURO 2020, calendario 1ª-2ª giornata