Fa tutto Chiellini, l’Italia batte 2-1 l’Azerbaijan

0

Si è giocata stasera alle 20.45 la partita tra Italia ed Azerbaijan, valevole come seconda giornata del girone di qualificazione per l’Europeo del 2016, il match si è concluso con il punteggio di 2-1.

 

PRIMO TEMPO
Conte conferma il 3-5-2 con Pirlo in cabina di regia protetto dalla forza di Marchisio e Florenzi, sugli esterni spazio per Darmian e De Sciglio, mentre in avanti viene confermata la coppia Zaza-Immobile con Pellè tenuto inizialmente in panchina. Vogts sceglie il 4-2-3-1 con Dadashov unica punta supportato dal trio composto da Abdullayev, Aliyev e Nazarov. Gli azzurri iniziano subito forte come vuole Conte con un pressing che non lascia respirare gli avversati e verticalizzazioni improvvise. Al 6′ Immobile recupera palla sulla trequarti avversaria e si invola verso la porta dopo aver saltato un uomo, arrivato in area vede l’inserimento di Marchisio, il cui tiro però finisce alto. Tre minuti più tardi è ancora l’attaccante del Borussia Dortmund in versione assist-man per Florenzi, ma anche il romanista non riesce a trovare la porta da buona posizione. Col passare dei minuti però la manovra italiana diventa sempre più lenta e prevedibile e le occasioni arrivano solo dai calci d’angolo prima con Bonucci e poi con Ranocchia, ma in entrambi i casi Agayev non è impegnato più di tanto. Al 44′ gli azzurri trovano il vantaggio, Pirlo mette in mezzo in occasione di un corner, in mezzo all’area il portiere azero esce malissimo e spalanca la porta a Chiellini che non può sbagliare.
SECONDO TEMPO
L’Italia prova subito a chiudere la partita, al 47′ Zaza viene imbeccato da Bonucci, ma la rovesciata dell’attaccante del Sassuolo finisce fuori di un soffio. Al 77′ sbandiamo in fase difensiva con Buffon e Chiellini che non si capiscono: arriva così l’autogol del difensore juventino. Arriva subito la reazione azzurra, anche grazie all’inserimento di Candreva e Giovinco, infatti è proprio la punta della Juventus a servire l’assist giusto a Chiellini per farsi perdonare e riportare l’Italia prima nel girone ed a punteggio pieno.
TABELLINO
Italia (3-5-2): Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; De Sciglio, Florenzi (77′ Giovinco), Pirlo (73′ Aquilani), Marchisio, Darmian (81′ Candreva); Zaza, Immobile.
Azerbaijan (4-2-3-1): K. Agayev; Qirtimov (46′ Ramaldanov), Sadygov, Guseynov, Allahverdiyev; Qarayev, Amirguliyev (87′ Budak); Abdullayev, Aliyev, Nazarov; Dadashov (59′ Huseynov).
Arbitro: Göcek
Ammoniti: Pirlo, Zaza (I); Dadashov, Sadygov (A)
[Immagine presa da uefa.com]