Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

Si è giocato stasera alle 18.00 il match tra Galles e Slovacchia, valevole come prima giornata del gruppo B, la partita si è conclusa sul 2-1.

 

PRIMO TEMPO

Coleman sceglie un prudente 3-5-1-1 con J. Williams a supporto di Bale, a centrocampo spazio per la qualità di Ramsey ed Allen ai fianchi di Edwards, in porta è Ward a sostituire Hennessey. Kozák opta per il 4-3-3 con Weiss e Mak ai lati di Duriš, in mediana spazio per Hamšík e Kucka come mezzali con Hrošovský, in difesa Škrtel e Durica sono i centrali. Al 3' subito occasione clamorosa per la Slovacchia, Hamšík ruba palla a Bale, prima finta di tiro per saltare due avversari, porta avanti il pallone, nuova finta di tiro per saltare l'ultimo avversario e sinistro che supera Ward in uscita, ma non Davies che salva clamorosamente in scivolata. Al 10' arriva però il vantaggio del Galles, punizione dai venticinque metri di Gareth Bale che non calcia benissimo, ma Kozácik si fa beffare dal mancino del gallese che segna il primo gol del Galles agli Europei. La Slovacchia prova a reagire con il possesso palla, ma la circolazione della sfera è troppo lenta e non riesce mai a sorprendere l'attenta difesa gallese. Il Galles prova invece a pungere in contropiede e riesce a dare una buona sensazione di pericolosità, ma spesso sbaglia l'ultimo passaggio, vanificando l'inizio azione.

SECONDO TEMPO

Al 55' prova a risvegliarsi la Slovacchia con un bel lancio per il taglio di Mak che prova subito la conclusione, ma il suo mancino termina sopra la traversa. La risposta del Galles arriva però solo due minuti più tardi: cross dalla destra di Allen, Bale sale in cielo di testa e schiaccia a terra, ma stavolta Kozácik è attento e respinge fuori dallo specchio di porta. Al 61' arriva il pareggio slovacco: grande accelerazione di Mak che taglia a metà il centrocampo gallese, al limite dell'area serve il neo entrato Ondrej Duda che lascia scorrere palla e poi con il mancino chiude il tiro sul primo palo dove Ward non può arrivare. La nazionale slovacca insiste ancora e quattro minuti più tardi sfiora addirittura il vantaggio con un gran tiro di Kucka su cui Ward riesce a salvarsi in qualche modo. Al 73' tornano in avanti i gallesi con Robson-Kanu che vince un contrasto aereo in fascia e si libera per il cross che trova Ramsey tutto solo, ma il colpo di testa del centrocampista dell'Arsenal termina alto. La Slovacchia sembra essere un po' più in difficoltà fisica e così arriva il nuovo vantaggio gallese: Ramsey viene pescato tra le linee, si sposta palla per saltare Škrtel ma si allunga troppo il pallone che però finisce proprio a Hal Robson-Kanu che strozza il tiro, ma riesce lo stesso a beffare Kozácik per il 2-1. Gli slovacchi però non mollano e si riversano di nuovo in avanti e sfiorano il pari all'85' quando Nemec vince il duello fisico con Williams e gira di testa il pallone che però spegne la propria corsa sul palo. Gli spazi per il contropiede però aumentano e ne approfitta Bale che avanza nella metà campo avversaria fino a che lascia partire un sinistro potente, ma centrale, che Kozácik riesce a respingere.

Il Galles vince così la prima partita agli Europei della propria storia e mette al sicuro una buona parte di qualificazione. La Slovacchia si trova già spalle al muro e non potrà più sbagliare.

IL TABELLINO

Galles (3-5-1-1): Ward; Chester, A. Williams, Davies; Gunter, Ramsey (88' Richards), Edwards (69' Ledley), Allen, Taylor; J. Williams (71' Robson-Kanu); Bale.
Slovacchia (4-3-3): Kozácik; Pekarík, Škrtel, Durica, Švento; Kucka, Hrošovský (60' Duda), Hamšík; Mak, Duriš (59' Nemec), Weiss (83' Stoch).
Arbitro: Oddvar Moen Svein (NOR)
Ammoniti: Škrtel, Kucka, Hrošovský, Mak, Weiss (S)

[Immagine presa da sportmediaset.mediaset.it]