Valencia-Arsenal, Europa League: probabili formazioni e ultime news

0

L’unica vera rimonta possibile in queste semifinali di Europa League può accadere al Mestalla, visto che Valencia-Arsenal all’andata è finita 3-1 per gli inglesi. Si gioca alle ore 21, come Chelsea-Eintracht Francoforte, queste le probabili formazioni.

Il calcio spagnolo è rimasto incredibilmente senza finaliste in Champions League e l’ultima squadra della Liga ancora in corsa in Europa League è il Valencia, che però dovrà fare una rimonta quasi come Liverpool e Tottenham. Rispetto all’andata Marcelino García Toral passa dal modulo a cinque difensori (più Mouctar Diakhaby a centrocampo) al più classico 4-4-2, e ovviamente resta fuori Facundo Roncaglia, con il rientro dell’escluso eccellente di sette giorni fa Santi Mina accanto a Rodrigo. Di fatto è la formazione titolare, per cercare di riscattare il 3-1 dell’andata fissato al 90′ da Pierre-Emerick Aubameyang, il cui gol pesa tantissimo per il doppio confronto. L’Arsenal è praticamente fuori dalla prossima Champions League, a meno che non vinca l’Europa League o non faccia un ribaltone utopico in classifica (il Tottenham ha tre punti in più e una differenza reti di gran lunga superiore). Soliti dubbi per l’ex Unai Emery: dal terzo difensore, con Ignacio Monreal che insidia i due che accompagneranno Sokratis Papastathopoulos, alla presenza di Mesut Özil e Lucas Torreira in mezzo. Arbitra l’olandese Danny Makkelie, diretta TV su Sky Sport 253 (DTT 384).

PROBABILI FORMAZIONI VALENCIA-ARSENAL

Valencia (4-4-2): Neto; Piccini, Gabriel Paulista, Garay, Gayà; Soler, Parejo, Wass, Gonçalo Guedes; Santi Mina, Rodrigo. Allenatore: Marcelino
Arsenal (3-4-1-2): Čech; Mustafi, Papastathopoulos, Koscielny; Maitland-Niles, Xhaka, Torreira, Kolašinac; Özil; Lacazette, Aubameyang. Manager: Emery