Roma-Wolfsberger, Europa League: probabili formazioni e ultime news

0

Roma-Wolfsberger è l’ultima partita europea dei giallorossi nel 2019. Con una vittoria alle 21 sarà aritmetico il passaggio del turno nel Gruppo J di Europa League, guardando al risultato dell’altra partita per capire se da primi o da secondi.

La Roma ha il suo destino in Europa League in mano. Paulo Fonseca recupera Pau López rispetto a venerdì scorso con l’Inter, ma in porta giocherà ancora Antonio Mirante. C’è Lorenzo Pellegrini, ma andrà solo in panchina, mentre Edin Džeko è stato preferito nuovamente a Nikola Kalinić. Possibile l’impiego di Alessandro Florenzi sulla fascia destra, mentre con Chris Smalling infortunato il partner di Gianluca Mancini sarà Federico Fazio, che ha perso posizioni nelle gerarchie dopo l’esplosione dell’inglese. Ancora fuori Cengiz Ünder, per lui solo panchina. Il Wolfsberger si presenta all’Olimpico già eliminato, ma all’andata è riuscito a bloccare i giallorossi sull’1-1. Il tecnico Mohamed Sahli però in conferenza stampa ha fatto intendere che vorrà rendere la vita difficile ai padroni di casa. Arbitra l’inglese Craig Pawson, diretta TV su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e TV8.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-WOLFSBERGER

Roma (4-2-3-1): Mirante; Spinazzola, Mancini, Fazio, Kolarov; Veretout, Diawara; Perotti, Zaniolo, Mkhitaryan; Džeko. Allenatore: Paulo Fonseca
Wolfsberger (4-3-1-2): Kofler; Novak, Sollbauer, Rnić, Schmitz; Leitgeb, Ritzmaier, Schmid; Liendl; Niangbo, Weissman. Allenatore: Sahli