Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Weststadion Vienna

Si giocherà stasera alle 18.55 il match Rapid Vienna-Inter, valevole come andata dei sedicesimi di finale dell’Europa League 2018-2019.

Non è stata sicuramente una vigilia tranquilla quella che ha vissuto l’Inter, che stasera torna in campo in Europa League dopo l’eliminazione dalla Champions League e lo fa affrontando il Rapid Vienna. Dietmar Kühbauer con i suoi uomini tornerà a giocare una partita ufficiale dopo quasi due mesi, infatti, gli austriaci sono fermi per la sosta invernale dal 16 dicembre, quando subirono la clamorosa sconfitta per 6-1 contro l’Austria Vienna. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con il trequartista che sarà l’ex Knasmüllner, che giocò nella Primavera dei nerazzurri, a supporto di Alar unica punta. A centrocampo spazio per Schwab e Ljubicic, invece dietro Dibon e Barać saranno i due centrali. Luciano Spalletti ha dovuto fare i conti con tutta la vicenda Icardi, dalla fascia da capitano tolta alla convocazione rifiutata dallo stesso giocatore come spiegato in conferenza stampa. Il tecnico sa bene che la partita è ad alto rischio, perché l’avversario appare inferiore sulla carta ma i nerazzurri non possono fallire e devono anche rinunciare a Škriniar e Brozović squalificati. In difesa ci sarà così Miranda insieme a de Vrij, mentre in mediana ci sarà il rientro di Borja Valero con Vecino al suo fianco. Nel reparto avanzato toccherà a Lautaro Martínez il ruolo di unica punta con Nainggolan alle sue spalle ed il rientrante Politano largo a destra. Arbitra il tedesco Tobias Stieler, diretta TV su Sky Sport Uno e Sky Sport 252.

PROBABILI FORMAZIONI RAPID VIENNA-INTER

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Müldür, Dibon, Barać, Potzmann; Schwab, Ljubicic; Murg, Knasmüllner, Schobesberger; Alar.
Inter (4-2-3-1): Handanović; Cédric Soares, de Vrij, Miranda, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perišić; Martínez.

RAPID VIENNA-INTER – I CONVOCATI

La lista del Rapid Vienna non comunicata
La lista dell’Inter

[Immagine presa da stadiumdb.com]