Ottavi di Europa League, Lazio OK. L’Inter sfiora l’impresa, il Newcastle passa all’ultimo minuto

0

L’Inter sfiora l’impresa battendo il Tottenham 4-1 dopo i tempi supplementari, ma sono gli Spurs ad ottenere la qualificazione. Bene anche la Lazio, che, dopo aver ipotecato il passaggio del turno all’andata, supera lo Stoccarda 3-1 grazie ad uno straripante Libor Kozák.

 

Nelle gare delle 18.00 (ora italiana), il Rubin Kazan si qualifica ai quarti battendo 2-0 ai tempi supplementari gli spagnoli del Levante. Vince, senza però guadagnare il passaggio del turno, lo Zenit allenato da Luciano Spalletti. L’1-0 ottenuto oggi grazie alla rete di Witsel non è infatti sufficiente a ribaltare il 2-0 del Basilea nella gara di andata; pesantissimo l’errore dal dischetto di Shirokov nel finale.
Nell’unica partita prevista alle 19 l’Inter sfiora l’impresa impossibile: gli uomini di Stramaccioni ribaltano lo 0-3 dell’andata con le reti di Cassano, Palacio e l’autogol di Gallas. Ai supplementari gli Spurs trovano la rete decisiva con Adebayor, che rende vana la marcatura di Ricky Álvarez al 110’.
Per quanto riguarda le gare delle 21.05, la Lazio conferma la buona prestazione dell’andata vincendo 3-1 contro lo Stoccarda: tripletta di Libor Kozák per i biancocelesti. Il Chelsea ribalta la clamorosa sconfitta dell’andata subita dalla Steaua Bucarest: a Stamford Bridge termina 3-1 in favore dei blues.
Termina 1-1 la gara tra Fenerbahçe e Plzen: i turchi passano al turno successivo forti dell’ 1-0 ottenuto all’andata. In Francia, il Benfica supera 3-2 il Bordeaux grazie alle reti di Jardel e alla doppietta di Óscar Cardozo, accedendo così ai quarti di finale.
Il Newcastle guadagna la qualificazione all’ultimo contro l’Anzhi di Samuel Eto’o, grazie alla rete al 94’ di Papiss Cissé.

OTTAVI DI FINALE – RITORNO (in corsivo, le squadre che accedono al turno successivo).
Rubin Kazan – Levante 2-0 (Rondón 100’, Dyadyun 112’)
Zenit San Pietroburgo – Basilea 1-0 (Witsel 30’)
Inter – Tottenham 4-1 (Cassano 20’, Palacio 52’, Gallas autogol 75’, Adebayor 96’, Álvarez 110’)
Chelesa – Steaua Bucarest 3-1 (Mata 34’, Chiriche? 45’, Terry 58’, Torres 71’)
Fenerbahçe – Viktoria Plzen 1.1 (Uçan 44’, Darida 61’)
Bordeaux – Benfica 2-3 (Jardel 30’, Diabaté 74’, Cardozo 75’, Jardel autogol 90’, Cardozo 90’+1)
Newcastle – Anji 1-0 (Cissé 90’+4)
Lazio – Stoccarda 3-1 (Kozák 6’, 8’, 87’, Hajnal 62’)

Immagine da: uefa.com