Milan-Ludogorets, ultime news e probabili formazioni

0

Al Meazza non sono attese particolari sorprese dal ritorno dei sedicesimi di Europa League: dopo lo 0-3 dell’andata Milan-Ludogorets è di fatto una formalità. Si gioca alle ore 21.05.

Il Milan il suo l’ha fatto in Bulgaria. Lo 0-3 di Razgrad è più che positivo e di fatto proietta già i rossoneri agli ottavi di finale di Europa League. C’è solo da certificare il passaggio del turno e Gennaro Gattuso lo farà con un minimo di turnover, visto che le prossime tre sfide sono da dentro o fuori: Roma e Inter per provare miracolosamente a rientrare in corsa per la Champions League, Lazio per giocarsi l’accesso alla finale di Coppa Italia. Dovrebbe esserci l’esordio europeo di Antonio Donnarumma, fin qui impegnato solo nel derby di TIM Cup del 27 dicembre, in difesa si rivede Cristián Zapata, a centrocampo rilancio per Manuel Locatelli e in attacco per André Silva, spronato dal tecnico in conferenza stampa dopo il buon subentro contro la Sampdoria e a segno soltanto in campo internazionale fin qui. Torna fra i convocati Nikola Kalinić, ma andrà in panchina. Difficile pensare che il Ludogorets arrivi al Meazza con intenzioni superiori alla gita, per i bulgari il massimo possibile è uscire con un risultato onorevole e per questo la formazione titolare non dovrebbe essere molto diversa dall’andata, con Claudiu Keşerü ancora squalificato previsto come centravanti Virgil Misidjan (rimettendo Wanderson, escluso a sorpresa giovedì scorso, esterno) visto che Jakub Świerczok è stato disastroso. Arbitra lo spagnolo Alberto Undiano Mallenco.

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-3): A. Donnarumma; Abate, Romagnoli, C. Zapata, R. Rodríguez; Kessié, Locatelli, Montolivo; Borini, André Silva, Cutrone. Allenatore: Gattuso
Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Plastun, Moţi, Natanael; Djakov, Anicet; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Misidjan. Allenatore: Dimitrov

I CONVOCATI

La lista del Milan
Lista del Ludogorets non comunicata