Sorteggio Europa League, definite le avversarie di Lazio e Roma in diretta

0

Il sorteggio di Europa League è andato in scena a partire dalle ore 13 al Grimaldi Forum di Monte-Carlo. Si sono definiti i dodici gruppi della seconda competizione UEFA: rileggi il LIVE di SpazioCalcio.it con le avversarie di Lazio e Roma.

Gruppo A: Siviglia (Spagna), APOEL (Cipro), Qarabağ (Azerbaigian), F91 Dudelange (Lussemburgo)

Gruppo B: Dinamo Kiev (Ucraina), Copenaghen (Danimarca), Malmö (Svezia), Lugano (Svizzera)

Gruppo C: Basilea (Svizzera), Krasnodar (Russia), Getafe (Spagna), Trabzonspor (Turchia)

Gruppo D: Sporting CP (Portogallo), PSV Eindhoven (Olanda), Rosenborg (Norvegia), LASK Linz (Austria)

Gruppo E: Lazio (Italia), Celtic (Scozia), Rennes (Francia), CFR Cluj (Romania)

Gruppo F: Arsenal (Inghilterra), Eintracht Francoforte (Germania), Standard Liegi (Belgio), Vitória SC (Portogallo)

Gruppo G: Porto (Portogallo), Young Boys (Svizzera), Feyenoord (Olanda), Rangers (Scozia)

Gruppo H: CSKA Mosca (Russia), Ludogorets (Bulgaria), Espanyol (Spagna), Ferencváros (Ungheria)

Gruppo I: Wolfsburg (Germania), Gent (Belgio), Saint-Étienne (Francia), Oleksandriya (Ucraina)

Gruppo J: Roma (Italia), Borussia Mönchengladbach (Germania), Istanbul Başakşehir (Turchia), Wolfsberger (Austria)

Gruppo K: Beşiktaş (Turchia), Braga (Portogallo), Wolverhampton (Inghilterra), Slovan Bratislava (Slovacchia)

Gruppo L: Manchester United (Inghilterra), KF Astana (Kazakistan), Partizan (Serbia), AZ Alkmaar (Olanda)

13.48 Sorteggio concluso, intorno alle 16 il calendario della fase a gironi di Europa League.

13.19 Il calendario sarà reso noto nel pomeriggio, due ore dopo la fine del sorteggio. Le squadre del Nord Europa giocheranno l’ultima partita della fase a gironi (giovedì 12 dicembre) in trasferta.

13.16 Giorgio Marchetti, UEFA Deputy General Secretary, spiega la procedura tecnica del sorteggio di Europa League. Da ricordare che ogni squadra estratta finisce nel primo gruppo disponibile.

13.14 Con lui un altro terzino ex Chelsea, il portoghese Paulo Ferreira.

13.10 Sul palco anche l’ex terzino sinistro della Roma Ashley Cole, che si è ritirato di recente dopo l’esperienza in Championship al Derby County.

13.07 L’ex centrocampista polacco Andrzej Buncol è l’ambasciatore della finale di quest’anno, che si giocherà a Gdańsk.

13.06 Eden Hazard è il miglior giocatore della scorsa edizione di Europa League.

13.05 Per esigenze televisive, come ieri in Champions League, ci sono gli abbinamenti fra le squadre con due o più rappresentanti. Questo significa che quando verrà estratta una delle due squadre, finendo in un gruppo da A a F, l’altra sarà automaticamente in quelli da G a L: Siviglia-Espanyol, Arsenal-Manchester United, Porto-Sporting CP, Roma-Lazio, Dinamo Kiev-Oleksandriya, Beşiktaş-Trabzonspor, Basilea-Young Boys, CSKA Mosca-Krasnodar, PSV Eindhoven-Feyenoord, Celtic-Rangers, Braga-Vitória SC, Gent-Standard Liegi, Borussia Mönchengladbach-Eintracht Francoforte, St Étienne-Rennes, LASK Linz-Wolfsberger.

13.01 Inizia la cerimonia da Monte-Carlo.

12.45 Un quarto d’ora al via della cerimonia del sorteggio della fase a gironi di Europa League. Di seguito tutte le informazioni in vista dell’evento e le fasce.

Ieri sera il ritorno dei play-off ha definito la griglia delle quarantotto qualificate alla fase a gironi di Europa League (vedi articolo), e dalla Serie A restano solo Lazio e Roma visto che il Torino, purtroppo, è stato eliminato dal Wolverhampton. Le due romane sono entrambe in prima fascia, con i biancocelesti che ce l’hanno fatta per un pelo. I paletti prevedono, come al solito, che nessuna squadra possa affrontarne una della stessa nazione, così come le squadre di Russia e Ucraina non possano essere sorteggiate nello stesso girone (previsti ulteriori abbinamenti per i paesi con due o più squadre). Il calendario delle partite sarà reso noto nel pomeriggio.

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE 2019-2020 – LE FASCE

PRIMA FASCIA

Siviglia (Spagna) 104.000
Arsenal (Inghilterra) 101.000
Porto (Portogallo) 93.000
Roma (Italia) 81.000
Manchester United (Inghilterra) 78.000
Dinamo Kiev (Ucraina) 65.000
Beşiktaş (Turchia) 62.000
Basilea (Svizzera) 54.500
Sporting CP (Portogallo) 50.000
CSKA Mosca (Russia) 48.000
Wolfsburg (Germania) 40.000
Lazio (Italia) 37.000

SECONDA FASCIA

PSV Eindhoven (Olanda) 37.000
Krasnodar (Russia) 34.500
Celtic (Scozia) 31.000
Copenaghen (Danimarca) 31.000
Braga (Portogallo) 31.000
Gent (Belgio) 29.500
Borussia Mönchengladbach (Germania) 29.000
Young Boys (Svizzera) 27.500
KF Astana (Kazakistan) 27.500
Ludogorets (Bulgaria) 27.000
APOEL (Cipro) 25.500
Eintracht Francoforte (Germania) 24.000

TERZA FASCIA

Saint-Étienne (Francia) 23.000
Qarabağ (Azerbaigian) 22.000
Feyenoord (Olanda) 22.000
Getafe (Spagna) 20.713
Espanyol (Spagna) 20.713
Malmö (Svezia) 20.000
Partizan (Serbia) 18.000
Standard Liegi (Belgio) 17.500
Wolverhampton (Inghilterra) 17.092
Rennes (Francia) 11.699
Rosenborg (Norvegia) 11.500
Istanbul Başakşehir (Turchia) 10.500

QUARTA FASCIA

AZ Alkmaar (Olanda) 10.500
Vitória SC (Portogallo) 9.646
Trabzonspor (Turchia) 8.000
Oleksandriya (Ucraina) 7.780
F91 Dudelange (Lussemburgo) 6.250
LASK Linz (Austria) 6.250
Wolfsberger (Austria) 6.250
Slovan Bratislava (Slovacchia) 6.000
Lugano (Svizzera) 6.000
Rangers (Scozia) 5.250
CFR Cluj (Turchia) 3.500
Ferencváros (Ungheria) 3.500

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE 2019-2020 – IL CALENDARIO

19 settembre: prima giornata
3 ottobre: seconda giornata
24 ottobre: terza giornata
7 novembre: quarta giornata
28 novembre: quinta giornata
12 dicembre: sesta giornata

Il 16 dicembre sorteggio dei sedicesimi di finale.

Articolo correlato: Le squadre partecipanti, i sorteggi e le date della stagione 2019-2020