Europa League, sorteggio ottavi di finale: avversarie Inter e Napoli

0

Giorno di sorteggio a Nyon: a partire dalle ore 13 si sono svolti gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Europa League. Rileggi la diretta testuale di SpazioCalcio.it dell’evento, con Inter e Napoli protagoniste dopo che nei sedicesimi di finale la Lazio è stata eliminata dal Siviglia perdendo sia all’andata sia al ritorno.

13.26 Completato il sorteggio, Eintracht Francoforte-Inter e Napoli-Red Bull Salisburgo le sfide delle italiane. Nel pomeriggio il calendario.

Zenit-Villarreal

Arsenal-Rennes

Siviglia-Slavia Praga

Valencia-Krasnodar

Napoli-Red Bull Salisburgo

Dinamo Zagabria-Benfica

Eintracht Francoforte-Inter

Chelsea-Dinamo Kiev

13.06 Sarà Andrés Palop, ex portiere del Siviglia, a estrarre gli accoppiamenti.

13.05 Giorgio Marchetti dell’UEFA spiega la procedura del sorteggio: l’unico paletto è che non si possono sfidare squadre di Russia e Ucraina, ossia Krasnodar e Dinamo Kiev.

13.00 Tutto pronto per il sorteggio degli ottavi di finale: a breve si conosceranno i primi accoppiamenti.

12.50 Anche per gli ottavi di finale di Europa League ci sarà la divisione degli orari fra le 18.55 e le 21, il calendario verrà reso noto nel pomeriggio.

12.45 Un quarto d’ora al via della cerimonia da Nyon. Da ricordare che il procedimento vedrà la Dinamo Kiev come prima squadra sorteggiata (verrà messa nell’urna con un altro avversario, che non sarà il Krasnodar per decisione UEFA, e si sceglierà chi giocherà l’andata in casa), poi per il resto non ci saranno più paletti quindi è tutto libero con possibilità di derby (per l’Italia sarebbe Inter contro Napoli). Qui tutte le informazioni sulla procedura del sorteggio degli ottavi di finale di Europa League, le partite si giocheranno giovedì 7 marzo per l’andata e sette giorni più tardi per il ritorno.

EUROPA LEAGUE – SORTEGGIO OTTAVI DI FINALE

Arsenal (Inghilterra)
Benfica (Portogallo)
Chelsea (Inghilterra)
Dinamo Kiev (Ucraina)
Dinamo Zagabria (Croazia)
Eintracht Francoforte (Germania)
Inter (Italia)
Krasnodar (Russia)
Napoli (Italia)
Red Bull Salisburgo (Austria)
Rennes (Francia)
Siviglia (Spagna)
Slavia Praga (Repubblica Ceca)
Valencia (Spagna)
Villarreal (Spagna)
Zenit (Russia)