Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Stadio Olimpico Lazio

È rimasta una sola italiana in Europa League, e visti i risultati di Juventus e Roma sembra anche l’unica rappresentante della Serie A con possibilità di andare avanti: alle 21.05 Lazio-Red Bull Salisburgo vale l’andata dei quarti di finale.

Ieri la Lazio ha “ringraziato” Mauro Icardi, che con i due gol falliti nella ripresa durante il derby non ha fatto sì che l’Inter andasse a +4, ora si aspetta da Ciro Immobile i gol per avvicinarsi alla semifinale di Europa League, una delle due strade per qualificarsi alla prossima Champions League. Il centravanti, spesso tenuto a riposo il giovedì, sarà regolarmente al suo posto in attacco perché Simone Inzaghi il turnover l’ha sensibilmente ridotto col passare dei turni. Chi non dovrebbe partire dall’inizio per scelta tecnica è uno tra Felipe Anderson (novità delle ultime ore) e Luis Alberto, col rientro da titolare di Sergej Milinković-Savić (rivisto nell’ultimo quarto d’ora col Benevento domenica), mentre saranno da valutare fino all’ultimo le condizioni di Ştefan Radu e Senad Lulić: ha più possibilità di giocare il difensore, con l’esterno che nel caso sarebbe sostituito da Patric. Red Bull Salisburgo senza l’attaccante Hwang Hee-Chan squalificato, lo sostituirà Fredrik Gulbrandsen che andrà a fare coppia d’attacco con Munas Dabbur, il principale punto di forza della squadra diretta da Marco Rose. 4-3-1-2 per l’ex difensore del Mainz con il centrocampista kosovaro Valon Berisha altro elemento da segnalare. Da segnalare che gli austriaci non perdono una partita a livello ufficiale addirittura dal 27 agosto (1-0 contro lo Sturm Graz, unica sconfitta stagionale), poi ventitré vittorie e dodici pareggi col Borussia Dortmund eliminato agli ottavi. Arbitra il rumeno Ovidiu Haţegan.

PROBABILI FORMAZIONI

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, S. Milinković-Savić, Lulić; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi
Red Bull Salisburgo (4-3-1-2): Walke; Lainer, André Ramalho, Ćaleta-Car, Ulmer; Haidara, Samassékou, Berisha; Schlager; Dabbur, Gulbrandsen. Allenatore: Rose

I CONVOCATI

La lista della Lazio
Lista del Red Bull Salisburgo non comunicata