Europa League, oggi sorteggio play-off. Torino non testa di serie

0

Alle ore 13.30 c’è il sorteggio dei play-off di Europa League, l’ultimo turno preliminare prima della fase a gironi. Problemi per il Torino: i granata non sono fra le teste di serie e rischiano un accoppiamento pesante, nel caso in cui superino lo Shakhtyor Soligorsk al terzo turno di qualificazione. Per la squadra di Walter Mazzarri c’è da evitare soprattutto il PSV Eindhoven. Si gioca il 22 agosto (andata) e il 29 agosto (ritorno), alle ore 12 la Champions League.

EUROPA LEAGUE – SORTEGGIO PLAY-OFF PERCORSO CAMPIONI

GRUPPO 1

TESTE DI SERIE (squadre del percorso campioni eliminate al terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League)

Perdente gara 1: CFR Cluj / Celtic
Perdente gara 2: Dinamo Zagabria / Ferencváros
Perdente gara 3: Stella Rossa / Copenaghen

NON TESTE DI SERIE (vincitrici del terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League, percorso campioni)

Vincitrice gara 1: Maccabi Tel Aviv / FK Sūduva
Vincitrice gara 2: Ararat-Armenia / Saburtalo
Vincitrice gara 3: Riga FC / HJK
Vincitrice gara 4: F91 Dudelange / Nõmme Kalju
Vincitrice gara 5: FC Sheriff / AIK

GRUPPO 2

TESTE DI SERIE (squadre del percorso campioni eliminate al terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League)

Perdente gara 4: APOEL / Qarabağ
Perdente gara 5: PAOK / Ajax
Perdente gara 6: Maribor / Rosenborg

NON TESTE DI SERIE (vincitrici del terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League, percorso campioni)

Vincitrice gara 6: Sutjeska Nikšić / Linfield
Vincitrice gara 7: Ludogorets / TNS
Vincitrice gara 8: Sarajevo / BATE
Vincitrice gara 9: KF Astana / Valletta FC
Vincitrice gara 10: Slovan Bratislava / Dundalk

Per il primo gruppo, i bussolotti contenenti le squadre teste di serie vengono inseriti in un’urna e i bussolotti contenenti le squadre non teste di serie vengono inseriti in un’altra urna. Dopo aver estratto un bussolotto da ogni urna, i bussolotti vengono inseriti in un’urna vuota al centro e mescolati. La prima squadra estratta disputa in casa la gara di andata contro la seconda squadra estratta. La stessa procedura viene ripetuta fino all’esaurirsi delle teste di serie. A quel punto il sorteggio diventa aperto. Lo stesso procedimento viene utilizzato per determinare gli abbinamenti del secondo gruppo.

EUROPA LEAGUE – SORTEGGIO PLAY-OFF PERCORSO PRINCIPALE

GRUPPO 1

TESTE DI SERIE

1: Vincente Pyunik / Wolverhampton Wanderers
2: Vincente Legia / Atromitos
3: Vincente FCSB / Mladá Boleslav
4: Vincente Haugesund / PSV Eindhoven

NON TESTE DI SERIE

5: Vincente Torino / Shakhtyor Soligorsk
6: Vincente Ventspils / Vitória SC
7: Vincente Austria Vienna / Apollon Limassol
8: Vincente Midtjylland / Rangers

GRUPPO 2

TESTE DI SERIE

1: Vincente Sparta Praga / Trabzonspor
2: Vincente Feyenoord / Dinamo Tbilisi
3: Vincente AEK Larnaca / Gent
4: Vincente Lucerna / Espanyol

NON TESTE DI SERIE

5: Vincente CSU Craiova / AEK
6: Vincente Rijeka / Aberdeen
7: Vincente CSKA Sofia / Zorya
8: Vincente Norrköping / Hapoel Be’er Sheva

GRUPPO 3

TESTE DI SERIE

1: Vincente Royal Antwerp / Viktoria Plzeň
2: Vincente Brøndby / Braga
3: Vincente Vaduz / Eintracht Francoforte
4: Vincente Malmö / Zrinjski Mostar
5: Vincente Partizan / Malatyaspor

NON TESTE DI SERIE

6: Vincente Thun / Spartak Mosca
7: Vincente Molde / Aris
8: Vincente Lokomotiv Plovdiv / Strasburgo
9: Vincente Mariupol / AZ Alkmaar
10: Vincente Neftçi / Bnei Yehuda

Per i Gruppi 1 e 2 vengono preparate due urne, una contenente i bussolotti con all’interno i numeri da 1 a 4 per le coppie di squadre teste di serie e l’altra contenente i bussolotti con all’interno i numeri da 5 a 8 per le coppie di squadre non teste di serie. Per il Gruppo 3 vengono preparate due urne, una contenente i bussolotti con all’interno i numeri da 1 a 5 per le coppie di squadre teste di serie e l’altra contenente i bussolotti con all’interno i numeri da 6 a 10 per le coppie di squadre non teste di serie. Le squadre con i numeri corrispondenti al primo bussolotto estratto giocano la gara di andata in casa contro le squadre con i numeri corrispondenti al bussolotto estratto successivo.