Europa League, le avversarie della Lazio: Apollon, Eintracht e Olympique Marsiglia

0

Si parte con i gironi delle Italiane in Europa League: iniziamo con la Lazio che affronterà Apollon Limassol, Eintracht Francoforte e Olympique Marsiglia.

L’urna di Montecarlo non è stata benevola con la Lazio di Simone Inzaghi: avversari dei biancocelesti saranno i vice-campioni in carica dell’Olympique Marsiglia, l’Eintracht Francoforte vincitore della Coppa di Germania e l’Apollon Limassol che l’anno scorso ha già messo in difficoltà l’Atalanta.

APOLLON LIMASSOL

Sulla carta l’Apollon Limassol è la squadra meno accreditata del girone, ma già l’anno scorso Sofronis Avgousti è riuscito a strappare tre pareggi ad Atalanta, Lione ed Everton. Specialità della casa è stato il goal sul finale, protagonisti tre senatori della squadra come il centrale di difesa Héctor Yuste e gli attaccanti Adrián Sardinero e Emilio Zelaya, tutti membri della grande colonia latina dello Tsirion Stadium. Bomber di stagione l’esterno offensivo Fotis Papoulis, e poi c’è Charalampos Kyriakou, centrale di centrocampo e già ora uomo della stagione per il suo goal qualificazione contro la corazzata Basilea.

EINTRACHT FRANCOFORTE

Ai gironi di Europa League l’Eintracht Francoforte di Niko Kovać ci è arrivato grazie al colpo della scorsa stagione: sconfiggere in finale di DFB Pokal il grande Bayern Monaco; poi il tecnico è passato proprio ai Bavaresi lasciando la panchina a Adi Hütter, fresco vincitore della Swiss Super League con lo Young Boys. Non c’è più neanche Kevin Prince Boateng ma la squadra tedesca può contare ancora su Ante Rebić, jolly offensivo ed eroe della scorsa stagione con la doppietta al Bayern. Tra i nuovi arrivi ci sono Kevin Trapp, ex portiere del PSG chiuso dall’arrivo di Buffon, Nicolai Müller, esterno offensivo che l’anno scorso è stato tra i protagonisti negativi della clamorosa retrocessione dell’Amburgo, e Gonçalo Paciência, centravanti dai piedi dolcissimi e campione di Portogallo con il Porto. Tra le conferme, i goal di Sébastien Haller e la classe di Mijat Gaćinović.

OLYMPIQUE MARSIGLIA

L’anno scorso la squadra di Rudi Garcia si arrese solo in finale contro l’Atlético Madrid, quest’anno ci riprova con un organico a praticamente invariato ma con una grande novità: negli ultimi giorni di mercato, Zubizarreta è riuscito a strappare alla Roma Kevin Strootman, già leader del centrocampo; in difesa regna la grande esperienza di Adil Rami, di Rolando e di Luiz Gustavo, ma anche la freschezza del neo acquisto Duje Ćaleta-Car, vice campione del mondo con la Croazia e già affrontato lo scorso anno in semifinale contro il Red Bull Salisburgo. Ma è senza dubbio l’attacco il reparto di più qualità: la stella è il capitano Dimitri Payet, che il mondiale l’ha solo sfiorato per un infortunio subito proprio in finale di Europa League, poi la velocità sugli esterni di Florian Thauvin e di Lucas Ocampos e i goal di Kostas Mitroglou e di Valère Germain.

LE ROSE (dalla lista UEFA per la fase a gironi di Europa League)

APOLLON LIMASSOL

Portieri: Kissas, Vale
Difensori: Ouedraogo, João Pedro, Soumah, Roberge, Stylianou, Yuste, Vasiliou
Centrocampisti: Sachetti, Bru, Marković, Carayol, Kyriakou, Sardinero
Attaccanti: Faupala, Zelaya, Pereyra, Papoulis, Schembri, Maglica

EINTRACHT FRANCOFORTE

Portieri: Rönnow, Trapp, Zimmermann
Difensori: N’Dicka, Falette, Willems, Abraham, Russ, Da Costa, Beyreuther, Tawatha, Knothe
Centrocampisti: Rebić, Fernandes, de Guzmán, Kostić, Gaćinović, Torró, Geraldes, Hasebe, Stendera, Müller
Attaccanti: Jović, Haller, Paciência

LAZIO

Portieri: Guerrieri, Proto, Strakosha
Difensori: Acerbi, Bastos, Cáceres, Luiz Felipe, Radu, Wallace
Centrocampisti: Badelj, Basta, Berisha, Cataldi, Durmisi, Leiva, Luis Alberto, Lulić, Marušić, Milinković Savić, Murgia, Parolo
Attaccanti: Caicedo, Correa, Immobile, Rossi

OLYMPIQUE MARSIGLIA

Portieri: Cagnon, Pelé, Mandanda, Escales
Difensori: Sakai, Kamara, Rolando, Ćaleta-Car, Amavi, Rocchia, Rami, Hubočan
Centrocampisti: Ocampos, Sanson, Strootman, N’Jie, Sarr, Luiz Gustavo, Sertic, Lopez
Attaccanti: Radonjić, Payet, Mitroglou, Thauvin, Germain

LE PARTITE

Lazio – Apollon Limassol giovedì 20 settembre ore 18:55
Olympique Marsiglia – Eintracht Francoforte giovedì 20 settembre ore 18:55
Apollon Limassol – Olympique Marsiglia giovedì 4 ottobre ore 21
Eintracht Francoforte – Lazio giovedì 4 ottobre ore 21
Eintracht Francoforte – Apollon Limassol giovedì 25 ottobre ore 21
Olympique Marsiglia – Lazio giovedì 25 ottobre ore 21
Apollon Limassol – Eintracht Francoforte giovedì 8 novembre ore 18:55
Lazio – Olympique Marsiglia giovedì 8 novembre ore 18:55
Apollon Limassol – Lazio giovedì 29 novembre ore 21
Eintracht Francoforte – Olympique Marsiglia giovedì 29 novembre ore 21
Lazio – Eintracht Francoforte giovedì 13 dicembre ore 18:55
Olympique Marsiglia – Apollon Limassol giovedì 13 dicembre ore 18:55

GUIDA ALLE EUROAVVERSARIE NELLE COPPE EUROPEE 2018-2019

CHAMPIONS LEAGUE

Gruppo B: Barcellona, Tottenham, Inter, PSV
Gruppo C: Liverpool, Napoli, PSG, Stella Rossa
Gruppo G: CSKA Mosca, Real Madrid, Roma, Viktoria Plzeň
Gruppo H: Juventus, Manchester United, Valencia, Young Boys