Europa League, andata ottavi: cadono Arsenal e Zenit, bene il Chelsea

0

Nessun gol subito dalle due squadre italiane rimaste in Europa League, con l’Inter che sbaglia un rigore con Marcelo Brozović ma regge sul campo dell’Eintracht Francoforte (vedi articolo) e il Napoli che ne fa tre al Red Bull Salisburgo (vedi articolo). Poi risultati particolari: il Siviglia non va oltre il 2-2 con lo Slavia Praga (aumentando i rimpianti della Lazio), perdono Arsenal e Zenit abbastanza male mentre il Chelsea è virtualmente ai quarti.

Dinamo Zagabria-Benfica 1-0 38′ rig. Petković
Eintracht Francoforte-Inter 0-0
Rennes-Arsenal 3-1 4′ Iwobi (A), 42′ Bourigeaud, 65′ aut. Monreal, 88′ Sarr
Siviglia-Slavia Praga 2-2 1′ Ben Yedder, 25′ Stoch (SP), 28′ Munir, 39′ Král (SP)
Zenit-Villarreal 1-3 33′ Iborra, 35′ Azmoun (Z), 64′ G. Moreno, 71′ Morlanes
Chelsea-Dinamo Kiev 3-0 17′ Pedro, 65′ Willian, 90′ Hudson-Odoi
Napoli-Red Bull Salisburgo 3-0 10′ Milik, 18′ Fabián Ruiz, 58′ aut. Onguéné
Valencia-Krasnodar 2-1 12′, 24′ Rodrigo, 63′ Claesson (K)

EUROPA LEAGUE – RITORNO OTTAVI

Dinamo Kiev-Chelsea (andata 0-3) giovedì 14 marzo ore 18.55
Krasnodar-Valencia (andata 1-2) giovedì 14 marzo ore 18.55
Red Bull Salisburgo-Napoli (andata 0-3) giovedì 14 marzo ore 18.55
Arsenal-Rennes (andata 1-3) giovedì 14 marzo ore 21
Benfica-Dinamo Zagabria (andata 0-1) giovedì 14 marzo ore 21
Inter-Eintracht Francoforte (andata 0-0) giovedì 14 marzo ore 21
Slavia Praga-Siviglia (andata 2-2) giovedì 14 marzo ore 21
Villarreal-Zenit (andata 3-1) giovedì 14 marzo ore 21

Articolo correlato: Il calendario e le squadre partecipanti alla stagione 2018-2019