Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Borussia Park

I sedicesimi di finale di UEFA Europa League sono appena iniziati con l’anticipo Krasnodar-Fenerbahçe ma alle 19 tocca alla prima italiana: Borussia Mönchengladbach-Fiorentina è l’impegno che attende i viola in Germania.

L’Europa League della Fiorentina riparte dalla Germania. Trasferta tedesca per i viola, che sfidano il Borussia Mönchengladbach rigenerato dalla cura Dieter Hecking, allenatore in carica da poco meno di due mesi e con un percorso fin qui quasi perfetto con quattro vittorie e un pareggio. Paulo Sousa ha dichiarato di non voler fare turnover, a differenza di quanto visto nella fase a gironi, e la base dell’undici titolare sarà quella consueta, a parte Federico Chiesa squalificato: in luogo del talento classe 1997 probabile il ritorno di Cristian Tello, nel 3-4-2-1 dovrebbe esserci il rientro di Nikola Kalinić dal 1′, nonostante Khouma El Babacar abbia fatto gol sabato scorso all’Udinese. È sicuro Federico Bernardeschi nei due dietro il centravanti visto che non potrà giocare domenica col Milan per squalifica, mentre dietro c’è un ballottaggio fra Carlos Sánchez e Nenad Tomović col colombiano favorito. Fohlen senza Raffael infortunato, al suo posto Thorgan Hazard che si è improvvisamente svegliato dopo cinque mesi senza gol e ha segnato sia in DFB-Pokal sia in Bundesliga contro il Werder Brema, accanto a lui nel 4-4-2 ci sarà Lars Stindl con a centrocampo l’interessante coppia centrale formata da Mahmoud Dahoud e Christoph Kramer. Arbitra lo spagnolo Jesús Gil Manzano.

PROBABILI FORMAZIONI

Borussia Mönchengladbach (4-4-2): Sommer; Jantschke, Christensen, Vestergaard, Wendt; Herrmann, Kramer, Dahoud, Johnson; Hazard, Stindl. Allenatore: Hecking
Fiorentina (3-4-2-1): Tătăruşanu; C. Sánchez, Rodríguez, Astori; Tello, Badelj, Vecino, Maxi Olivera; Bernardeschi, Borja Valero; N. Kalinić. Allenatore: Paulo Sousa

[Immagine presa da uefa.com]