Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
GSP Stadium Nicosia

Primo match point qualificazione nel Gruppo D di Europa League: Apollon Limassol-Atalanta può valere uno storico passaggio del turno con due giornate d’anticipo per i nerazzurri. Si gioca alle ore 19 al GSP Stadium di Nicosia, di norma campo di casa dell’APOEL.

Appuntamento con la storia. A Cipro l’Atalanta prova a chiudere già da stasera il discorso qualificazione, e sarebbe un risultato memorabile visto che il giorno del sorteggio i nerazzurri non erano certo i favoriti per l’accesso ai sedicesimi. Dopo sette punti su nove disponibili nelle prime partite basterà vincere a Nicosia per essere certi della qualificazione, a patto che l’Everton in contemporanea non vinca a Lione (in questo caso servirebbe un punto nelle ultime due giornate). Gian Piero Gasperini dovrà prolungare il momento positivo in Europa senza però Alejandro Gómez, rimasto a Bergamo per infortunio, considerato che pure Andreas Cornelius non è al meglio conferma per il tridente formato da Andrea Petagna col supporto dei due sloveni Josip Iličić e Jasmin Kurtić, quest’ultimo reduce da due gol consecutivi in campionato. Possibile turno di riposo per Bryan Cristante con Marten de Roon e Remo Freuler in mezzo al campo, dietro spazio a José Luis Palomino che si è ben comportato in Europa. Apollon Limassol con una formazione quasi interamente straniera, l’unico cipriota è il terzino sinistro Giorgos Vasiliou. Le tante assenze in difesa obbligano il tecnico Sofronis Avgousti ad arretrare il centrocampista Alef assieme a Héctor Yuste, in attacco dovrebbe giocare il croato Anton Maglica con André Schembri (maltese, a segno a Reggio Emilia) sulla sinistra ma non va escluso un posto per Adrián Sardinero, i cui due gol sono valsi i due punti nel girone. Arbitra il lettone Andris Treimanis.

PROBABILI FORMAZIONI

Apollon Limassol (4-2-3-1): Bruno Vale; João Pedro, Yuste, Alef, Vasiliou; Sachetti, Allan; Jakoliš, Alex, Schembri; Maglica. Allenatore: Avgousti
Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Spinazzola; Iličić, Kurtić; Petagna. Allenatore: Gasperini

[Immagine presa da uefa.com]