ECA, l’annuncio di Andrea Agnelli: in arrivo terza competizione UEFA?

0

Champions League ed Europa League presto potrebbero non essere più le sole competizioni UEFA. L’ECA (European Club Association), presieduta da Andrea Agnelli, ha annunciato la possibile introduzione di un nuovo terzo torneo.

Fino al 1998-1999 si giocava in Champions League, Coppa UEFA e Coppa delle Coppe. Dal 2021-2022 questo format potrebbe tornare in auge, con una distribuzione ovviamente differente. L’ECA, attraverso le parole del presidente Andrea Agnelli, ha annunciato la novità nel corso della conferenza stampa per la ventunesima Assemblea Generale: «In attesa dell’approvazione dell’UEFA, è stato dato il via libera per introdurre una terza competizione, che porterebbe il numero totale di club a novantasei, a partire dalla stagione 2021-2022». Agnelli ha anche confermato la volontà dell’ECA di ridefinire il calendario internazionale delle partite dal 2024, modificando l’attuale format delle stagioni che dividono i periodi legati a calcio di club e nazionali: da capire come si vorrà procedere in tal senso, così come dovrà essere chiamato l’eventuale nuovo torneo e con che lista d’accesso.