Disastro Frank de Boer: esonerato dal Crystal Palace dopo quattro giornate

0

Frank de Boer batte ogni record negativo in Premier League: l’olandese è stato esonerato da manager del Crystal Palace dopo appena quattro giornate di campionato senza aver conquistato nemmeno un punto.

È durata appena settantasette giorni l’esperienza di Frank de Boer sulla panchina del Crystal Palace, persino otto in meno rispetto alla negativa parentesi all’Inter di un anno fa ma stavolta senza l’alibi della mancata preparazione. Il tecnico olandese è stato esonerato poco fa, all’indomani della quarta sconfitta in Premier League su altrettante giornate, 1-0 in casa del Burnley dopo aver già perso contro Huddersfield (0-3), Liverpool (1-0) e Swansea (0-2). Era da novantatré anni che una squadra in Inghilterra non arrivava alla quarta giornata con zero punti e neanche un gol segnato (il Preston nel 1924-1925), e l’ulteriore record negativo è che nella storia della Premier League  nessuno era durato così poco (Les Reed deteneva questo primato fino a stamattina, con sette turni al Charlton nel 2006). Rispetto all’anno scorso con l’Inter però stavolta per de Boer non ci possono essere alibi, visto che in nerazzurro aveva preso il posto di Roberto Mancini in fretta e furia a meno di due settimane dall’inizio del campionato senza conoscere né i giocatori né il calcio italiano. Il favorito per la sua successione risulta essere un altro ex interista, Roy Hodgson.