Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Il Borussia Dortmund vince la DFB-Pokal

Il Borussia Dortmund vince la settantaquattresima edizione della DFB-Pokal. Nella finale dell’Olympiastadion di Berlino battuto 1-2 l’Eintracht Francoforte, che perde così la possibilità di andare in Europa.

Un trofeo per chiudere bene una stagione altalenante. Il Borussia Dortmund si aggiudica la DFB-Pokal per la quarta volta nella sua storia, l’ultima era stata nel 2012 con Jürgen Klopp e soprattutto Robert Lewandowski protagonisti, e lo fa avendo la meglio sull’Eintracht Francoforte, come da pronostico.

I gialloneri partono forte e trovano il vantaggio dopo sette minuti e mezzo, Ousmane Dembélé prende palla sulla destra, si accentra con un dribbling stupendo che mette a sedere un difensore e poi batte Hradecký con una conclusione potente sotto la traversa. L’Eintracht Francoforte, che un anno fa in questi giorni si salvava dalla retrocessione in Zweite Bundesliga nello spareggio col Norimberga, riesce a pareggiare al 29′ con l’ex Fiorentina e Verona Ante Rebić, che riceve palla dentro l’area da Gačinović e non sbaglia da pochi metri. A metà ripresa l’episodio decisivo: fallo di Hradecký su Christian Pulišić e calcio di rigore che Pierre-Emerick Aubameyang trasforma con un mezzo cucchiaio. Potrebbe essere stato l’ultimo gol del gabonese con il Borussia Dortmund, visto che pare abbia chiesto la cessione a un club di livello superiore, in tal caso si tratterebbe di un regalo d’addio certamente gradito.

A festeggiare, oltre agli uomini di Thomas Tuchel, sono anche Hertha Berlino e Friburgo: la mancata vittoria dell’Eintracht Francoforte fa sì che in Europa League la squadra della capitale (sesta in Bundesliga) vada direttamente alla fase a gironi, mentre la neopromossa corona un campionato strepitoso con l’accesso al terzo turno preliminare grazie al settimo posto.

[Immagine presa da facebook.com]