Coronavirus, l’Eintracht Francoforte annuncia la positività di un giocatore

0

L’Eintracht Francoforte diventa la seconda formazione di Bundesliga con un giocatore positivo al Coronavirus. Dopo l’Hertha Berlino (vedi articolo) arriva l’annuncio anche da parte del club che giovedì scorso ha giocato l’andata degli ottavi di finale di Europa League contro il Basilea. Non è stato reso noto il nome del contagiato.

“Un giocatore dell’Eintracht Francoforte ha accusato malessere e sintomi tipici del Coronavirus. Dopo aver eseguito i test, il risultato è stato positivo. Per questo motivo l’intera squadra dell’Eintracht Francoforte, il personale e alcuni dipendenti del club saranno presto sottoposti ai relativi test e dovranno stare in quarantena per quattordici giorni.

A causa degli sviluppi, l’allenatore Adi Hütter ha chiesto alla squadra di allenarsi individualmente, per ridurre al minimo i rischi di contagio. L’Eintracht Francoforte chiede a tutti i rappresentanti dei media di comprendere che non è possibile fare ulteriori dichiarazioni sulla situazione attuale. La salute di tutti i soggetti coinvolti è la massima priorità del club.

«Sfortunatamente era solo questione di tempo, ma sopravviveremo anche a questa difficile situazione», ha dichiarato il direttore sportivo Fredi Bobić. «Può capitare a tutti! È per questo che, durante questo momento, ognuno deve assumersi le sue responsabilità e restare a casa»“.

[Fonte: eintracht.de]