Copa Libertadores: goleade di Cruzeiro e Newell’s

0

Settimana di Copa Libertadores con le squadre argentine e brasiliane di nuovo protagoniste dopo il turno infrasettimanale dello scorso turno, ecco quanto accaduto in Sud America.

 

Due le vittorie roboanti, una per ciascuno dei due paesi più rappresentati nella competizione: il Newell’s, nel complicatissimo Gruppo 6, ha travolto gli uruguayani del Nacional Montevideo con un secco 4-0 che lancia la squadra di Rosario dopo la sconfitta all’esordio sul campo dell’Atlético Nacional; un’altra favorita, il Cruzeiro, ha demolito l’Universidad de Chile, formazione peraltro di buon livello, 5-1 il risultato finale in Brasile con tripletta di Ricardo Goulart, un punteggio che porta tutte e quattro le formazioni del Gruppo 5 (Defensor Sporting-Real Garcilaso si è giocata la settimana scorsa, con vittoria dei padroni di casa per 4-1) a quota tre punti, mantenendo un evidente equilibrio. Pareggio sofferto per il Botafogo, club autore di una goleada alla prima giornata, l’ex squadra di Clarence Seedorf ha fatto 1-1 sul campo dell’Unión Española, con vantaggio cileno siglato da un’ottima giocata del Pochi Chávez, ex Boca Juniors, e pari di testa di Ferreyra allo scadere. Il gioiellino Ángel Correa, uno dei più interessanti giovani di tutto il Sud America, regala tre punti al San Lorenzo, i primi nel girone, contro l’Independiente del Valle, in un match sulla carta a senso unico ma sbloccato soltanto nella ripresa, passando da un potenziale campione a uno che lo è stato e ora è finito in grave difficoltà c’è da parlare ancora una volta in negativo di Adriano: l’Imperatore è entrato nel finale di Vélez-Atlético Paranaense (2-0, Tobio e l’ex genoano Lucas Pratto) e a fine partita ha criticato l’allenatore Portugal per non averlo inserito prima, la speranza è che non sprechi l’ennesima chance datagli per riprendersi. Vittoria facile per il Grêmio sull’Atlético Nacional (3-0), pesante sconfitta maturata nella ripresa invece per i campioni della Copa Sudamericana, il Lanús, battuti 3-1 in Paraguay dal Cerro Porteño e ora a rischio eliminazione. Con due calci di punizione trasformati in gol di testa da Furch e Carrera l’Arsenal de Sarandí mette in discesa la partita contro l’Anzoátegui, la meteora del Pescara Milton Caraglio a inizio ripresa sbaglia un rigore rifacendosi subito dopo con un bel colpo di testa dal limite dell’area per il 3-0 finale, su calcio piazzato, una punizione nel sette, la sblocca anche il Flamengo con Elano (3-1 il finale sull’Emelec) mentre il gol più bello della settimana lo realizza Neto Berola dell’Atlético Mineiro, rete fondamentale per dare il successo ai campioni in carica dopo il vantaggio dell’Independiente Santa Fe con Omar Pérez e il pareggio immediato dell’attaccante della Seleção Jô. Le amichevoli delle nazionali bloccano di nuovo la Copa Libertadores (tra martedì e giovedì si gioca di nuovo un turno infrasettimanale nei principali campionati sudamericani), si riprende tra due settimane.

RISULTATI

GRUPPO 1
Vélez Sarsfield – Atlético Paranaense 2-0

CLASSIFICA: Vélez Sarsfield 6, The Strongest 3, Atlético Paranaense 3, Universitario 0

GRUPPO 2
San Lorenzo – Independiente del Valle 1-0
Unión Española – Botafogo 1-1

CLASSIFICA: Botafogo 4, San Lorenzo 3, Unión Española 2, Independiente del Valle 1

GRUPPO 3
Cerro Porteño – Lanús 3-1

CLASSIFICA: O’Higgins 4, Cerro Porteño 3, Deportivo Cali 3, Lanús 1

GRUPPO 4
Atlético Mineiro – Independiente Santa Fe 2-1

CLASSIFICA: Atlético Mineiro 6, Independiente Santa Fe 3, Nacional Asunción 3, Zamora 0

GRUPPO 5
Cruzeiro – Universidad de Chile 5-1

CLASSIFICA: Cruzeiro 3, Defensor Sporting 3, Real Garcilaso 3, Universidad de Chile 3

GRUPPO 6
Grêmio – Atlético Nacional 3-0
Newell’s Old Boys – Nacional Montevideo 4-0

CLASSIFICA: Grêmio 6, Newell’s Old Boys 3, Atlético Nacional 3, Nacional Montevideo 0

GRUPPO 7
Flamengo – Emelec 3-1

CLASSIFICA: León 4, Flamengo 3, Emelec 3, Bolívar 1

GRUPPO 8
Arsenal de Sarandí – Anzoátegui 3-0

CLASSIFICA: Santos Laguna 6, Arsenal de Sarandí 3, Anzoátegui 1, Peñarol 1

[Immagine presa da velezsarsfield.com.ar]