Young Boys-Juventus, Champions League: probabili formazioni e news

0

Young Boys-Juventus completa il Gruppo H di Champions League: alle ore 21 i bianconeri cercano la vittoria che garantirebbe il primo posto.

Vincere oppure sperare che il Manchester United non vinca a Valencia. Con queste due combinazioni di risultati la Juventus, già qualificata, sarebbe prima nel Gruppo H di Champions League: dipende solo da se stessa, contro una delle squadre più deboli viste in questa fase a gironi. Massimiliano Allegri ha già dato diverse indicazioni di formazione: in difesa fuori Giorgio Chiellini, perché si gioca su un terreno sintetico, e spazio a Daniele Rugani accanto a Leonardo Bonucci, mentre Alex Sandro dopo i problemi fisici recenti andrà solo in panchina; a centrocampo Rodrigo Bentancur titolare con uno fra Emre Can e Miralem Pjanić (favorito quest’ultimo) e presumibilmente Juan Guillermo Cuadrado perché Blaise Matuidi va in panchina, in attacco intoccabile Cristiano Ronaldo solo perché è una partita che conta ai fini della classifica, poi dovrebbero esserci Paulo Dybala e Mario Mandžukić ma non è escluso l’inserimento di uno tra Federico Bernardeschi e Douglas Costa. Lo Young Boys di Gerardo Seoane non ha più niente da chiedere al torneo, 4-4-2 per gli svizzeri privi fra gli altri dello squalificato Sekou Sanogo e dell’ex Cesena e Palermo Steve von Bergen, lui infortunato. Arbitra il tedesco Tobias Stieler, diretta TV su Rai 1, Sky Sport Uno e Sky Sport 252.

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS-JUVENTUS

Young Boys (4-4-2): von Ballmoos; Mbabu, Lauper, Camara, Benito; Fassnacht, Aebischer, Bertone, Ngamaleu; Assalé, Hoarau. Allenatore: Seoane
Juventus (4-3-1-2): Szczęsny; João Cancelo, Rugani, Bonucci, De Sciglio; Cuadrado, Bentancur, Pjanić; Dybala; Mandžukić, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri

I CONVOCATI

Lista dello Young Boys non comunicata
La lista della Juventus

[Immagine presa da montana-ag.ch]