Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Champions League sorteggio

Alle ore 12, nella sede dell’UEFA a Nyon, si è svolto il sorteggio delle semifinali di Champions League. La Juventus sfiderà il Monaco, nella riedizione di quanto avvenuto nella stagione 1997-1998. Andata a Monte-Carlo.

SORTEGGIO FINITO – A BREVE GLI ORARI UFFICIALI E ALLE 13 L’EUROPA LEAGUE

La vincente di Monaco-Juventus giocherà “in casa” la finale di Cardiff

Monaco – Juventus

Real Madrid – Atlético Madrid

12.16 Comincia il sorteggio. Dopo gli accoppiamenti delle semifinali sarà decisa quale squadra giocherà “in casa” la finale.

12.13 Ora è la volta di Ian Rush, ambasciatore della finale di Cardiff in programma sabato 3 giugno. Sulla Juventus, squadra dove ha giocato nella stagione 1987-1988, si è espresso così: «Organizzata, una tipica squadra italiana molto organizzata. Quando hanno delle occasioni le sfruttano e fanno gol».

12.11 Entra Giorgio Marchetti, segretario generale dell’UEFA, per spiegare le procedure del sorteggio, dettagliate in basso.

12.08 Sul palco i rappresentanti delle quattro semifinaliste: per la Juventus c’è Pavel Nedvěd. Le sue parole: «È un grandissimo onore poter stare qua con altri grandissimi club. Abbiamo grandissimo rispetto e cercheremo di far vedere a tutte le persone e a tutti i tifosi grandissimo calcio, questo è il nostro scopo».

12.00 Inizia la cerimonia. Fra poco si conosceranno gli accoppiamenti delle semifinali.

11.50 Pochi minuti all’inizio del sorteggio. Nell’attesa qui l’aggiornamento del ranking UEFA.

Ultimo sorteggio stagionale. Nella sede dell’UEFA a Nyon, in Svizzera, si decidono le semifinali di Champions League 2016-2017. Come già accaduto per i quarti non ci sono più paletti, questo significa che sono possibili sia derby tra squadre dello stesso paese (l’unico è quello spagnolo) sia partite già viste nel corso della prima fase del torneo (in realtà non possibile).

La prima formazione estratta giocherà la gara d’andata in casa (martedì 2 o mercoledì 3 maggio alle ore 20.45, il calendario sarà reso noto poco dopo la fine dei sorteggi), mentre il ritorno è previsto martedì 9 (per chi gioca il 3) e mercoledì 10 (per chi gioca il 2).

Al termine della procedura verrà effettuato un secondo sorteggio per stabilire quale vincente delle due semifinali giocherà formalmente “in casa” la finale, in programma sabato 3 giugno al Millennium Stadium di Cardiff. Alle ore 13, invece, il sorteggio delle semifinali di Europa League.

Queste le partecipanti:

Atlético Madrid – Spagna
Juventus – Italia
Monaco – Francia
Real Madrid – Spagna