Ridotta la squalifica a Ibrahimovic in Champions League, potrà giocare l’andata di PSG-Barcellona

0

Nella giornata di oggi è stato parzialmente accolto dalla commissione d’appello della UEFA il ricorso presentato dal Paris Saint-Germain contro i due turni di stop inflitti a Zlatan Ibrahimovic, rimediati dopo l’espulsione nell’andata degli ottavi di Champions League sul campo del Valencia per un fallo su Andrés Guardado giudicato da rosso diretto dall’arbitro italiano Tagliavento. Ridotta quindi a una sola giornata la squalifica dello svedese, già scontata nel match di ritorno contro gli spagnoli: Ibra potrà dunque essere in campo Martedì prossimo al Parc des Princes nell’andata dei quarti di finale tra il suo PSG e il Barcellona, squadra nella quale ha giocato da Luglio 2009 ad Agosto 2010, prima di trasferirsi al Milan, per un totale di quarantasei partite e ventidue gol, vincendo con i blaugrana due volte la Supercopa de España e una volta la Liga, la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club.

 

[Immagine presa da foot01.com]