Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Estadio Santiago Bernabéu Madrid

Il partidazo della prima settimana degli ottavi di Champions League va in scena all’Estadio Santiago Bernabéu: Real Madrid-PSG è una sfida da non perdere per nessun motivo al mondo.

Quasi una finale. Non come, perché a Kiev potrà andarci solo una, ma di certo questo Real Madrid-PSG è un assaggio di cosa la Champions League potrà riservare in questa seconda parte di stagione. Chi passa può definirsi favorito per la vittoria finale, anche se poi ci saranno altri due turni prima dell’ultimo atto. Intanto si parte dal Bernabéu, dove il Real Madrid padrone di casa ci arriva forte del 5-2 sulla Real Sociedad (e del precedente 7-1 casalingo sul Deportivo La Coruña): Zinédine Zidane punta a superare i passi falsi degli ultimi mesi e per questo dovrebbe puntare sulla BBC, con Gareth Bale unico del tridente non sicuro del posto (dovesse esserci Isco si passerebbe dal 4-3-3 al 4-3-1-2). Con Dani Carvajal squalificato (si è fatto ammonire alla quinta giornata per scontare la diffida, l’UEFA ha stabilito che sia stata una cosa voluta e gli ha dato due turni) Nacho è favorito sul giovane Achraf Hakimi per il ruolo di terzino destro.

Con la Ligue 1 ormai in tasca (+12 sulla seconda a tredici giornate dalla fine) il Paris Saint-Germain può puntare tutto sulla Champions League, vero obiettivo della proprietà. Unai Emery sa che non può uscire anche quest’anno agli ottavi di finale, altrimenti un suo addio sarebbe pressoché scontato, perciò Edinson Cavani che ha saltato lo 0-1 di sabato a Tolosa per un leggero problema fisico sarà regolarmente al centro dell’attacco nel giorno del suo trentunesimo compleanno, assieme a Kylian Mbappé e Neymar. Fuori Thiago Motta per infortunio, spazio a uno degli argentini Javier Pastore o Giovani Lo Celso, mentre dovrebbe restare fuori l’ex Ángel Di María. Arbitra l’italiano Gianluca Rocchi.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas; Nacho, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane
PSG (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Rabiot, Pastore; Mbappé, Cavani, Neymar. Allenatore: Emery