Real Madrid-Napoli, ultime news e probabili formazioni

0

Serata di gala all’Estadio Santiago Bernabéu, dove alle 20.45 si giocherà uno degli ottavi più affascinanti di questa edizione di Champions League. Real Madrid-Napoli è una delle due attesissime sfide di stasera (c’è anche Bayern Monaco-Arsenal): queste le probabili scelte di Zinédine Zidane e Maurizio Sarri.

Il Napoli dimostri di essere grande. Stasera ha un’occasione speciale per guadagnare prestigio a livello internazionale, di fronte ai mostri sacri del Real Madrid campione in carica, ma al Santiago Bernabéu non sarà ammessa la paura. Una partita attesa da due mesi, da quando nel sorteggio del 12 dicembre la pallina degli azzurri, vittoriosi nel proprio girone, è stata accoppiata con quella dei blancos, secondi dietro al Borussia Dortmund, da lì in poi è stato un lento avvicinamento al match del Bernabéu, dove sono previsti circa diecimila tifosi ospiti più un’imponente parata di stelle con Diego Armando Maradona in prima fila. Maurizio Sarri ieri in conferenza ha dichiarato di voler presentare una formazione offensiva, perciò oltre al confermatissimo tridente che tanto ha fatto bene in questi mesi sono favoriti Piotr Zieliński (strepitoso venerdì contro il Genoa) e Amadou Diawara su Allan e Jorginho, per il resto è la solita formazione con gli ex Raúl Albiol e José María Callejón che vorranno fare bella figura nel loro ex stadio. Zinédine Zidane ha ancor meno dubbi, con Gareth Bale non ancora recuperato sarà Lucas Vázquez ad agire come esterno destro, nessun dubbio anche sulla presenza dal primo minuto di Cristiano Ronaldo nonostante un minimo campanello d’allarme a inizio settimana. Arbitra lo sloveno Damir Skomina.

PROBABILI FORMAZIONI

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro, Kroos; L. Vázquez, Benzema, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Zidane
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zieliński, Diawara, Hamšík; Callejón, Mertens, L. Insigne. Allenatore: Sarri

[Immagine presa da uefa.com]