Juve e Milan in Champions, che insidie!

0
Conclusasi anche l’ultima giornata della fase a gironi di Champions League, è tempo dei soliti calcoli (con annessi scongiuri) prima dei sorteggi di Nyon.

 
Juventus e Milan si qualificano rispettivamente come prima e seconda nei loro gironi, discriminante da non sottovalutare. Perché i bianconeri incontreranno le seconde classificate degli altri gironi, tra le quali spicca soltanto il Real per blasone e pericolosità. Le altre probabili avversarie (Valencia, Porto, Arsenal, Celtic e Galatasaray) non preoccupano più di tanto i campioni d’Italia. Discorso completamente opposto per il Milan. Tanti gli scenari “nefasti” che attendono i rossoneri. Dal solito Barça, passando per il Manchester United, la sorpresa Borussia ed il PSG degli ex. L’unica squadra che sembra alla portata dei rossoneri è lo Schalke che però sta ben figurando da diversi anni nella competizione. Bisogna quindi aspettare solo il 20 dicembre per sapere il destino delle nostre italiane. La speranza è quella che (almeno per una volta) la dea bendata assista Milan e Juve, per la gioia del ranking europeo.
PRIME CLASSIFICATE
Paris st. Germain, Schalke 04, Malaga, Borussia D., Juventus, Bayern Monaco, Barcellona, Manchester United
SECONDE CLASSIFICATE
Porto, Arsenal, Milan, Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Valencia, Celtic, Galatasaray