Champions League: suicidio Manchester United, la Juventus ringrazia

0

È terminata la fase a gironi di Champions League con risultati disastrosi per l’Italia: un pareggio, quello dell’Inter, e tre sconfitte di cui due ininfluenti per Juventus, prima grazie al Manchester United (vedi articolo), e Roma, seconda ma in crisi (vedi articolo). Lunedì alle ore 12 il sorteggio degli ottavi di finale a Nyon, fra le altre il Bayern Monaco rischia ad Amsterdam con l’Ajax ma riesce a recuperare nel finale, clamoroso ultimo posto dell’Hoffenheim (con undici gol all’attivo) e CSKA Mosca (pur battendo due volte il Real Madrid tre volte campione in carica). Qui il review delle partite di ieri.

GRUPPO E

Ajax – Bayern Monaco 3-3 13′, 87′ rig. Lewandowski (B), 61′, 82′ rig. Tadić, 90′ Coman (B), 95′ Tagliafico
Benfica – AEK 1-0 88′ Grimaldo

CLASSIFICA: Bayern Monaco 14, Ajax 12, Benfica 7, AEK 0

GRUPPO F

Manchester City – Hoffenheim 2-1 16′ rig. Kramarić (H), 45′ +1, 61′ Sané
Shakhtar Donetsk – Lione 1-1 22′ Júnior Moraes, 65′ Fekir (L)

CLASSIFICA: Manchester City 13, Lione 8, Shakhtar Donetsk 6, Hoffenheim 3

GRUPPO G

Real Madrid – CSKA Mosca 0-3 37′ Chalov, 43′ Šchennikov, 73′ Sigurðsson
Viktoria Plzeň – Roma 2-1 62′ Kovařík, 68′ Ünder (R), 72′ Chorý

CLASSIFICA: Real Madrid 12, Roma 9, Viktoria Plzeň 7, CSKA Mosca 7

GRUPPO H

Valencia – Manchester United 2-1 17′ Soler, 47′ aut. P. Jones, 87′ Rashford
Young Boys – Juventus 2-1 30′ rig., 68′ Hoarau, 80′ Dybala (J)

CLASSIFICA: Juventus 12, Manchester United 10, Valencia 8, Young Boys 4

[Immagine presa da uefa.com]

Articolo correlato: Il calendario e le squadre partecipanti alla stagione 2018-2019