Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Arbitro ammonizione Serie A

Juventus-Monaco (andata 2-0) e Atlético Madrid-Real Madrid (andata 0-3) sono le semifinali di ritorno di Champions League, in programma rispettivamente stasera e domani alle ore 20.45. La situazione disciplinare è immacolata per tutte e quattro le squadre rimaste: ecco perché.

Il regolamento UEFA dà una mano alle quattro semifinaliste di Champions League, almeno a livello disciplinare. Complice l’azzeramento delle diffide effettuato al termine dei quarti di finale non ci sono infatti giocatori diffidati né per Juventus-Monaco né per il derby Atlético Madrid-Real Madrid, e considerato che all’andata non ci sono stati espulsi questo significa che le squadre avranno tutti gli uomini effettivi a disposizione, fatta eccezione per gli infortunati. Per essere squalificato a seguito di cumulo di ammonizioni è necessario ottenere tre cartellini gialli, perciò la finale del Millennium Stadium di Cardiff potrà essere saltata soltanto dai calciatori eventualmente espulsi nelle gare di ritorno, questo per evitare casi come quello celebre di Pavel Nedvěd, ammonito sotto diffida nel ritorno della semifinale di Champions League 2002-2003 Juventus-Real Madrid e indisponibile nella finale di Manchester poi persa ai rigori contro il Milan.