Champions League, ottavi: alla Juventus serve la rimonta. Ritorno a marzo

0

La Champions League va in archivio per tredici giorni: dopo le partite di stasera, che hanno visto le vittorie di Atlético Madrid e Manchester City, si riprenderà a giocare martedì 5 marzo. Per la Juventus servirà una vittoria con tre gol di scarto per non uscire subito.

MANCHESTER UNITED-PSG 0-2 53′ Kimpembe, 60′ Mbappé: leggi l’articolo sulla partita.

ROMA-PORTO 2-1 70′, 76′ Zaniolo, 79′ Adrián López (P): leggi l’articolo sulla partita.

AJAX-REAL MADRID 1-2 60′ Benzema, 75′ Ziyech (R), 87′ Asensio: leggi l’articolo sulla partita.

TOTTENHAM-BORUSSIA DORTMUND 3-0 47′ Son, 83′ Vertonghen, 86′ F. Llorente: leggi l’articolo sulla partita.

LIONE-BARCELLONA 0-0: leggi l’articolo sulla partita.

LIVERPOOL-BAYERN MONACO 0-0: leggi l’articolo sulla partita.

ATLÉTICO MADRID-JUVENTUS 2-0 78′ Giménez, 83′ Godín: leggi l’articolo sulla partita.

SCHALKE 04-MANCHESTER CITY 2-3 18′ Agüero, 38′ rig., 45′ rig. Bentaleb (S), 85′ L. Sané, 90′ Sterling: leggi l’articolo sulla partita.

CHAMPIONS LEAGUE – RITORNO OTTAVI

Borussia Dortmund-Tottenham (andata 0-3) martedì 5 marzo ore 21
Real Madrid-Ajax (andata 2-1) martedì 5 marzo ore 21
Porto-Roma (andata 1-2) mercoledì 6 marzo ore 21
PSG-Manchester United (andata 2-0) mercoledì 6 marzo ore 21
Juventus-Atlético Madrid (andata 0-2) martedì 12 marzo ore 21
Manchester City-Schalke 04 (andata 3-2) martedì 12 marzo ore 21
Barcellona-Lione (andata 0-0) mercoledì 13 marzo ore 21
Bayern Monaco-Liverpool (andata 0-0) mercoledì 13 marzo ore 21

Articolo correlato: Il calendario e le squadre partecipanti alla stagione 2018-2019