Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Estádio da Luz Benfica Lisbona

Ultima giornata della fase a gironi di UEFA Champions League: alle 20.45 all’Estádio da Luz di Lisbona si gioca Benfica-Napoli, partita decisiva per le sorti del Girone B. Gli azzurri sono in testa a pari punti con i padroni di casa ma devono conquistare almeno un pareggio per non rischiare l’eliminazione.

Dentro o fuori. È questo ciò che attende Benfica e Napoli dalla sfida di stasera a Lisbona. Con il Beşiktaş impegnato nella trasferta di Kiev contro la Dinamo ultima e già fuori da tutto non si possono fare calcoli pensando a un favore dagli ucraini: oggi c’è in palio la qualificazione agli ottavi di Champions League, chi perde è quasi sicuramente a casa. Il Benfica è con le spalle al muro, perché anche un pareggio potrebbe costare caro visti gli scontri diretti sfavorevoli (al San Paolo a fine settembre finì 4-2 per gli azzurri) e deve quindi vincere per forza, forse anche per questo nel weekend è arrivata la prima sconfitta in campionato. Rui Vitória non avrà il terzino sinistro Grimaldo, l’ex Lazio Eliseu e la punta Jonas, spazio in attacco a Kostas Mitroglou e Gonçalo Guedes per cercare i gol qualificazione, con Eduardo Salvio, Pizzi e Franco Cervi a centrocampo ma con spiccate doti offensive. Al Napoli può andare bene anche un punto ma viste le difficoltà incontrate nelle ultime settimane meglio evitare passi falsi: Maurizio Sarri ritrova Dries Mertens, squalificato nel 3-0 all’Inter, il belga dovrebbe agire da centravanti visto che Manolo Gabbiadini continua a deludere, per il resto l’unico altro cambio rispetto alla formazione titolare dovrebbe riguardare Allan al posto di Piotr Zieliński, nonostante il polacco sia stato il migliore in campo con un gol e un assist. Arbitra lo spagnolo Antonio Miguel Mateu Lahoz.

PROBABILI FORMAZIONI

Benfica (4-4-2): Ederson; Nélson Semedo, Luisão, Lindelöf, André Almeida; Salvio, Fejsa, Pizzi, Cervi; Gonçalo Guedes, Mitroglou. Allenatore: Rui Vitória
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamšík; Callejón, Mertens, L. Insigne. Allenatore: Sarri

[Immagine presa da calcioweb.eu]