Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Massimiliano Allegri

In merito alle voci circolate nelle ultime ore sull’esclusione di Leonardo Bonucci dalla partita di domani fra Porto e Juventus, a seguito dello sfogo avvenuto venerdì contro il Palermo, l’allenatore bianconero Massimiliano Allegri, nella conferenza di vigilia del match di Champions League in programma domani alle ore 20.45, ha voluto chiarire la questione.

Ecco le sue parole: «Se devo dare una risposta politica domani Bonucci va in tribuna. Dopo la partita ho ridimensionato perché non è successo niente ma era doveroso per la squadra, i tifosi e la società che prendessi questa decisione è il caso è chiuso. Ho concordato con la società che, vista la mia reazione, farò una donazione a un ente per aiutare chi ne ha bisogno. Leo ha capito e soprattutto questo per lui è un esempio importante per il futuro. Domani giocano Cuadrado, Higuaín, Dybala e Mandžukić».

Gianluigi Buffon, invece, ha commentato così l’esclusione: «Non ho idea, nel senso che non pensò che il mister abbia dato formazione e di conseguenza staremo a vedere. Quando si è un giocatore importantissimo, di grande personalità e talento, bisogna essere i primi a sacrificarsi per il bene e la salvaguardia di determinati obiettivi e valori. Leonardo è un ragazzo molto intelligente che incarna lo stile Juve, penso che non avrà nessuna difficoltà ad accettare qualsiasi tipo di decisione, lo farebbe anche per dare un segnale».

[Immagine presa da corrieredellosport.it]