Čeferin contro la Superlega: «Chi partecipa niente Mondiali ed Europei»

0

Aleksander Čeferin, presidente dell’UEFA, combatte l’idea della Superlega (vedi articolo). Pesante il suo attacco ai dodici club coinvolti, preannunciando la possibilità di disputare Mondiali ed Europei senza i giocatori delle rispettive rose.

Queste alcune delle parole di Aleksander Čeferin, presidente dell’UEFA, in relazione agli ultimi sviluppi: «Voglio ribadire che l’UEFA e il mondo del calcio sono uniti nei confronti di questa terribile proposta (la Superlega, ndr) che abbiamo visto nelle ultime ventiquattro ore, da parte di una selezione di club che si basano solo sull’avidità. Il nostro gioco è diventato il migliore al mondo grazie alla competizione, all’integrità e al merito sportivo. Non vogliamo che questo cambi, mai. Come annunciato in precedenza, la FIFA e le confederazioni ritengono che i giocatori in rosa nelle squadre che dovrebbero partecipare a questa Superlega non potranno giocare Mondiali ed Europei. Non sarà possibile per loro prendere parte agli impegni delle nazionali. Chiediamo a tutti di stare con noi: faremo tutto in nostro potere per bloccare questa proposta».