Bundesliga, alla sosta di Natale comanda il Borussia Dortmund. Bayern -6

0

Si è chiuso il girone d’andata di Bundesliga e il Borussia Dortmund va alla sosta di Natale con un accenno di fuga: sono sei i punti di vantaggio dei gialloneri sul Bayern Monaco sei volte campione di fila e ora a rischio filotto.

È stato un girone d’andata di Bundesliga all’insegna del Borussia Dortmund. I gialloneri di Lucien Favre vanno alla pausa invernale del campionato tedesco con un vantaggio rassicurante sulle inseguitrici, che poteva essere ancora più comodo se nel turno infrasettimanale, giocato martedì scorso, non fosse arrivato un KO a sorpresa per 2-1 sul campo del Fortuna Düsseldorf. La sconfitta è stata però subito attenuata, perché venerdì con lo stesso risultato è stato battuto il Borussia Mönchengladbach terzo, spedito a -9 dai gol del gioiello Jadon Sancho (classe 2000, già sei gol e spesso devastante) e di Marco Reus, finalmente tornato ai livelli di un tempo e di fatto un centravanti aggiunto, anche se quello “ufficiale” ossia Paco Alcácer si è comportato egregiamente con ben dodici gol, la maggior parte da subentrato (ma venerdì è uscito per un problema fisico dopo mezz’ora).

Dietro resiste il Bayern Monaco, seppur fra alti e bassi. Niko Kovač per il momento ha mantenuto la panchina (cosa che, sorprendentemente, non è riuscito a fare Heiko Herrlich al Bayer Leverkusen, esonerato ieri nonostante dieci punti sugli ultimi quindici disponibili e rimpiazzato da Peter Bosz) e l’incrocio con il suo recente passato, l’Eintracht Francoforte, è servito per guadagnare il secondo posto in solitaria, a -6 dal BVB grazie allo 0-3 su una squadra che per questa metà di Bundesliga aveva sempre impressionato per il gioco offensivo, trascinata dalle punte Sébastien Haller e Luka Jović (capocannoniere con dodici gol assieme ad Alcácer). Completa la zona Champions League il RB Lipsia, quarto soprattutto grazie al rendimento casalingo (fuori casa ha conquistato appena otto dei trentuno punti in classifica), ma la sorpresa è il Wolfsburg quinto, dopo che a maggio aveva fatto lo spareggio per evitare la retrocessione.

Si è leggermente tirato su lo Schalke 04, vittorioso nel weekend e ora a +4 sulla zona retrocessione, ma il club di Gelsenkirchen è stato forse quello più deludente di tutta la Bundesliga, con una prima parte di stagione disastrosa (ma curiosamente è arrivata lo stesso la qualificazione agli ottavi di Champions League). Non se la passa bene invece lo Stoccarda, altra nobile decaduta ora terzultima e battuta proprio da Domenico Tedesco sabato, in difficoltà anche l’Augsburg prima delle salve ma senza vittorie dal 27 ottobre e con un parziale di cinque sconfitte e tre pareggi. A oggi retrocederebbero direttamente Hannover e Norimberga (quest’ultima a secco addirittura dal 29 settembre), entrambe a quota undici punti e da tempo senza sorrisi. La Bundesliga come di consueto fa un mese di pausa, il campionato ripartirà nello stesso weekend in cui inizierà anche il girone di ritorno in Serie A, con l’anticipo Hoffenheim-Bayern Monaco venerdì 18 gennaio alle ore 20.30.

RISULTATI

Borussia Dortmund-Borussia Mönchengladbach 2-1 42′ Sancho, 45′ Kramer (BM), 54′ Reus
Bayer Leverkusen-Hertha Berlino 3-1 5′ Volland, 23′, 49′ Havertz, 26′ Torunarigha (H)
Hannover-Fortuna Düsseldorf 0-1 90′ Fink
Norimberga-Friburgo 0-1 19′ Gulde
RB Lipsia-Werder Brema 3-2 22′ Klostermann, 44′ Werner, 67′ Kruse (W), 77′ Sargent (W), 87′ Bruma
Stoccarda-Schalke 04 1-3 10′ Skrzybski, 70′ Sané, 76′ González, 78′ Kutucu
Eintracht Francoforte-Bayern Monaco 0-3 35′, 79′ Ribéry, 89′ Rafinha
Augsburg-Wolfsburg 2-3 33′ Guilavogui, 41′ William, 49′ Khedira (A), 59′ Córdova (A), 89′ Gerhardt
Hoffenheim-Mainz 1-1 11′ Demirbay, 16′ Mateta (M)

CLASSIFICA BUNDESLIGA

Borussia Dortmund 42
Bayern Monaco 36
Borussia Mönchengladbach 33
RB Lipsia 31
Wolfsburg 28
Eintracht Francoforte 27
Hoffenheim 25
Hertha Berlino 24
Bayer Leverkusen 24
Werder Brema 22
Friburgo 21
Mainz 21
Schalke 04 18
Fortuna Düsseldorf 18
Augsburg 15
Stoccarda 14
Hannover 11
Norimberga 11

PROSSIMO TURNO

Hoffenheim-Bayern Monaco venerdì 18 gennaio ore 20.30
Augsburg-Fortuna Düsseldorf sabato 19 gennaio ore 15.30
Bayer Leverkusen-Borussia Mönchengladbach sabato 19 gennaio ore 15.30
Eintracht Francoforte-Friburgo sabato 19 gennaio ore 15.30
Hannover-Werder Brema sabato 19 gennaio ore 15.30
Stoccarda-Mainz sabato 19 gennaio ore 15.30
RB Lipsia-Borussia Dortmund sabato 19 gennaio ore 18.30
Norimberga-Hertha Berlino domenica 20 gennaio ore 15.30
Schalke 04-Wolfsburg domenica 20 gennaio ore 18

[Immagine presa da bundesliga.com]