Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

La quartultima giornata di Bundesliga certifica il trionfo del Bayern Monaco, che ormai deve solo attendere l’aritmetica per festeggiare il suo titolo. Impresa del Bayer Leverkusen che con tre gol in sei minuti è praticamente terzo e quindi direttamente qualificato ai gironi di Champions League.

 

Mancano solo tre punti per celebrare il Bayern Monaco campione di Germania, e tutto fa pensare che la festa arriverà sabato contro il Borussia Mönchengladbach, visto che la squadra di Guardiola non dà segni di cedimento e continua la sua marcia pressoché inarrestabile. Anche la trasferta di Berlino è stata superata a pieni voti, con due gol arrivati nel secondo tempo a firma di Arturo Vidal con una botta dal limite e soprattutto di Douglas Costa a una decina di minuti dal termine, un tiro potentissimo che non ha lasciato scampo all’ex Kraft. Il titolo sarebbe potuto arrivare già sabato in caso di sconfitta del Borussia Dortmund ma i gialloneri non hanno fatto sconti a uno Stoccarda di nuovo a rischio retrocessione, lo 0-3 è stato praticamente una formalità aperta da Kagawa (in un grandissimo momento di forma) e proseguita dal giovane Pulišic e da Mkhitaryan, sconfitta che porta i padroni di casa a doversi guardare alle spalle perché l’Eintracht Francoforte batte 2-1 il Mainz in rimonta ma quantomeno il Werder Brema terzultimo perde 2-1 ad Amburgo e non si avvicina, ma alla prossima giornata ci sarà lo scontro diretto. La partita più spettacolare del turno è andata in scena a Gelsenkirchen: dominio Schalke 04 nel primo tempo, Huntelaar sbaglia un rigore ma poi si scatenano Choupo-Moting e Sané che in mezz’ora portano il risultato sul 2-0, la reazione del Bayer Leverkusen a inizio ripresa è fenomenale e i rossoneri ribaltano il risultato in sei minuti, Brandt accorcia, Bellarabi pareggia su cross tramutato in gol da Fährmann e Chicharito Hernández completa la rimonta con un diagonale che di fatto ipoteca il terzo posto, con l’Hertha ora sotto cinque punti e insidiato dal Borussia Mönchengladbach dopo il 3-1 sull’Hoffenheim ispirato da Mahmoud Dahoud, autore di un gol e di un assist. L’Ingolstadt spreca due gol di vantaggio facendosi riprendere dall’Hannover comunque spacciato e sprecando la possibilità di andare a -3 dal settimo posto, una minima speranza di rimonta europea la mantiene il Colonia dopo il 4-1 al Darmstadt con le doppiette di Modeste e Risse. Il deludente Wolfsburg perde ancora, 0-2 in casa contro l’Augsburg: dopo l’eliminazione dalla Champions League il club della Volkswagen non ha più nulla da dire nella sua mediocre stagione.

RISULTATI

Amburgo – Werder Brema 2-1 5′, 32′ Lasogga, 65′ Ujah (W)
Colonia – Darmstadt 4-1 4′, 35′ Modeste, 12′ Gondorf (D), 52′, 75′ Risse
Hertha Berlino – Bayern Monaco 0-2 48′ Vidal, 79′ Douglas Costa
Ingolstadt – Hannover 2-2 10′ Morales, 25′ Hartmann, 58′ H. Sakai (H), 82′ Kiyotake (H)
Stoccarda – Borussia Dortmund 0-3 21′ Kagawa, 45′ Pulišic, 56′ Mkhitaryan
Wolfsburg – Augsburg 0-2 1′ Finnbogason, 57′ Altintop
Schalke 04 – Bayer Leverkusen 2-3 14′ Choupo-Moting (S), 29′ L. Sané (S), 54′ Brandt, 56′ Bellarabi, 60′ J. Hernández
Borussia Mönchengladbach – Hoffenheim 3-1 7′ aut. Toljan, 45′ Dahoud, 54′ Kramaric (H), 61′ Hahn
Eintracht Francoforte – Mainz 2-1 18′ Brosinski (M), 28′ Russ, 84′ aut. Bell

CLASSIFICA

Bayern Monaco 81
Borussia Dortmund 74
Bayer Leverkusen 54
Hertha Berlino 49
Borussia Mönchengladbach 48
Mainz 45
Schalke 04 45
Colonia 40
Ingolstadt 40
Wolfsburg 39
Amburgo 37
Augsburg 36
Darmstadt 35
Hoffenheim 34
Stoccarda 33
Werder Brema 31
Eintracht Francoforte 30
Hannover 22

PROSSIMO TURNO

Augsburg – Colonia venerdì 29 aprile ore 20.30
Bayern Monaco – Borussia Mönchengladbach sabato 30 aprile ore 15.30
Borussia Dortmund – Wolfsburg sabato 30 aprile ore 15.30
Darmstadt – Eintracht Francoforte sabato 30 aprile ore 15.30
Hannover – Schalke 04 sabato 30 aprile ore 15.30
Hoffenheim – Ingolstadt sabato 30 aprile ore 15.30
Mainz – Amburgo sabato 30 aprile ore 15.30
Bayer Leverkusen – Hertha Berlino sabato 30 aprile ore 18.30
Werder Brema – Stoccarda lunedì 2 maggio ore 20.15

[Immagine presa da