Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Lewandowski Müller Thiago Bayern-Augsburg

Nella prima di tre giornate di Bundesliga in una settimana stravincono Bayern Monaco e RB Lipsia, mentre l’Hoffenheim sorpassa il Borussia Dortmund al terzo posto. Ben tre le triplette del weekend, di Thomas Delaney, Mario Gómez e Robert Lewandowski.

Dieci gol per le prime due di Bundesliga. Il Bayern Monaco è esagerato, ne rifila sei all’Augsburg e la scena, come spesso accade, se la prende Robert Lewandowski: al 17′ segna l’1-0 ossia il centesimo gol della gestione di Carlo Ancelotti, poi crossa a Thomas Müller il raddoppio, fa lui il 3-0 su filtrante di Ribéry, serve di tacco a Thiago Alcántara la palla del 4-0 e firma la tripletta di testa in ribattuta dopo un tiro di Müller respinto da Hitz, con il numero 25 che si rifà all’80’ segnando la sua prima doppietta in campionato nell’unico gol senza il polacco parte attiva nell’azione. “Solo” quattro per il RB Lipsia sul derelitto Darmstadt, ma servono per ritrovare una vittoria che mancava da un mese. Anche qui c’è una marcatura multipla, da parte del rientrante Naby Keïta che apre e chiude il tabellino con un destro di controbalzo su tiro sbagliato di Forsberg (autore del raddoppio con una conclusione dal limite deviata) e un tocco facile a porta vuota, il tris è del capitano Orban di testa da corner con gli ospiti già in dieci per il doppio giallo a Sandro Sirigu. Chi si ferma in testa è il Borussia Dortmund, bloccato nel derby della Ruhr dallo Schalke 04 sull’1-1, Pierre Emerick Aubameyang illude i gialloneri (con esultanza mascherata) segnando a porta vuota al termine di un rapidissimo contropiede ma, dopo un palo di Dembélé, lo Schalke pareggia con un tiro del giovane difensore Thilo Kehrer sul primo palo e nel recupero protesta per un tocco di mano di Bartra in area non giudicato da rigore.

Il Borussia Dortmund, all’inizio della settimana che porta alla sfida in casa del Bayern Monaco, è quarto in classifica perché terzo ora c’è l’Hoffenheim, che vince lo scontro diretto all’Olympiastadion e blinda la qualificazione in Champions League. L’Hertha Berlino va in vantaggio con Pekarík, su assist casuale di Esswein, ma prima dell’intervallo pareggia Kramarić e la ripresa è uno spettacolo della formazione di Nagelsmann, che dopo l’espulsione di Mittelstädt va più volte a un passo dall’1-2 e lo trova a un quarto d’ora dal termine con un destro fortissimo da fuori del difensore Süle, poi diventato 1-3 con la doppietta di Kramarić su assist di Wagner, che nel primo tempo si era fratturato un dito. In una giornata ricchissima di gol, ben trentacinque, ci sono altre due partite con punteggi alti: in Bayer Leverkusen-Wolfsburg i rossoneri conducono tranquillamente 2-0 fino all’80’ finché non si scatena Mario Gómez, che in sette minuti fa tripletta due volte di testa e una su rigore dubbio, ma all’89’ il classe 1999 Kai Havertz di sinistro pareggia e salva almeno un punto; il Werder Brema stravince 2-5 a Friburgo con i gol bellissimi di Max Kruse da fuori e Bartels di tacco ma soprattutto la tripletta (pure qui) di Thomas Delaney. L’unico 0-0 è in Eintracht Francoforte-Borussia Mönchengladbach, con Sommer che para un rigore a Fabián, Holtby al 91′ fa vincere l’Amburgo sul Colonia e lo leva dalla zona retrocessione dove resta invece l’Ingolstadt nonostante il 2-1 sul Mainz. Da domani inizia il turno infrasettimanale che ha in Hoffenheim-Bayern Monaco il suo clou.

RISULTATI

Hertha Berlino – Hoffenheim 1-3 32′ Pekarík (HE), 39′ rig., 86′ Kramarić, 76′ Süle
Amburgo – Colonia 2-1 13′ N. Müller, 25′ Jojić (C), 91′ Holtby
Bayern Monaco – Augsburg 6-0 17′, 55′, 79′ Lewandowski, 36′, 80′ T. Müller, 62′ Thiago Alcántara
Friburgo – Werder Brema 2-5 21′ M. Kruse, 45′ +2′, 47′, 85′ Delaney, 64′ Petersen (F), 71′ Bartels, 77′ Grifo (F)
RB Lipsia – Darmstadt 4-0 12′, 80′ Keïta, 67′ Forsberg, 79′ Orban
Schalke 04 – Borussia Dortmund 1-1 53′ Aubameyang (B), 77′ Kehrer
Eintracht Francoforte – Borussia Mönchengladbach 0-0
Ingolstadt – Mainz 2-1 10′ Brégerie, 71′ aut. Matip (M), 73′ Hadergjonaj
Bayer Leverkusen – Wolfsburg 3-3 40′ Bellarabi, 65′ Volland, 80′, 83′, 87′ rig. Gómez (W), 89′ Havertz

CLASSIFICA

Bayern Monaco 65
RB Lipsia 52
Hoffenheim 48
Borussia Dortmund 47
Hertha Berlino 40
Colonia 37
Eintracht Francoforte 37
Friburgo 35
Schalke 04 34
Borussia Mönchengladbach 33
Bayer Leverkusen 32
Werder Brema 32
Wolfsburg 30
Amburgo 30
Mainz 29
Augsburg 29
Ingolstadt 22
Darmstadt 15

PROSSIMO TURNO

Borussia Dortmund – Amburgo martedì 4 aprile ore 20
Colonia – Eintracht Francoforte martedì 4 aprile ore 20
Hoffenheim – Bayern Monaco martedì 4 aprile ore 20
Werder Brema – Schalke 04 martedì 4 aprile ore 20
Augsburg – Ingolstadt mercoledì 5 aprile ore 20
Borussia Mönchengladbach – Hertha Berlino mercoledì 5 aprile ore 20
Darmstadt – Bayer Leverkusen mercoledì 5 aprile ore 20
Mainz – RB Lipsia mercoledì 5 aprile ore 20
Wolfsburg – Friburgo mercoledì 5 aprile ore 20

[Immagine presa da kicker.de]