Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

5-0 senza storia del Bayern Monaco sul Werder Brema, in un weekend segnato drammaticamente dalla morte di un tifoso del Borussia Dortmund nell’intervallo della partita contro il Mainz.

 

Il Bayern Monaco non pensa alla Juventus e mantiene il suo vantaggio in campionato. La capolista ne fa cinque al povero Werder Brema, peraltro privo di due giocatori per squalifica cercata (ammonizione evitabile la settimana scorsa), e dà un segnale ai bianconeri, soprattutto perché il protagonista del pomeriggio all’Allianz Arena è stato un ex, Kingsley Coman, autore di ben tre assist per la doppietta di Thiago Alcántara (1-0 e definitivo 5-0) e il primo dei due gol di Thomas Müller, che deve soltanto convertire in rete lo sfondamento sulla destra del francese e nella ripresa ribatte dentro un gran tiro dal limite di Ribéry respinto dal portiere, prima del puntuale centro di Lewandowski regalato da un retropassaggio insensato di Gálvez. Il Borussia Dortmund risponde nella giornata di domenica battendo 2-0 il Mainz col vantaggio in diagonale di Reus alla mezz’ora e il raddoppio di Kagawa al 73′ su tiro-cross di Aubameyang, dopo aver sprecato tantissime occasioni per rendere il punteggio più ampio, ma al Westfalenstadion c’è stato ben poco da festeggiare perché nell’intervallo due tifosi gialloneri sono stati colpiti da infarto, con uno purtroppo deceduto e l’altro trasportato in ospedale: a fine partita i giocatori sono andati sotto la curva in segno di solidarietà. Se la lotta per il primo posto sembra ormai definita è molto più interessante quella per la terza e quarta posizione, dove l’Hertha Berlino vince lo scontro diretto contro lo Schalke 04 grazie a una rete di Ibiševic in chiusura di primo tempo e al raddoppio di testa da calcio d’angolo di Stark. Il sogno Champions non è soltanto della squadra della capitale ma anche del Borussia Mönchengladbach, che batte 3-0 l’Eintracht Francoforte tornando al quarto posto, con il vantaggio di Stindl sugli sviluppi di una punizione e due reti di pregevole fattura nella ripresa, il raddoppio di Raffael con un pallonetto da fuori area a seguito di un’uscita rivedibile del portiere e il tris del gioiellino Mahmoud Dahoud su azione personale. Il Bayer Leverkusen ritrova i tre punti dopo un mese e con un po’ di fortuna, perché l’unico gol della sfida contro l’Amburgo è in realtà una goffa autorete dell’ex Juventus e Cagliari Albin Ekdal, comincia a staccarsi dalle posizioni di testa il Wolfsburg, che perde in casa dell’Hoffenheim con un bel gol di Kramaric in avvio di partita, vittoria che permette alla formazione allenata da Julian Nagelsmann di raggiungere l’Eintracht al terzultimo posto e sperare nella salvezza. In zona medio-bassa due pareggi nel finale: Ingolstadt-Stoccarda si apre con un favoloso gol all’incrocio dei pali di Hartmann, subito pareggiato da Kostic, poi la squadra di casa si porta sul 3-1 e fallisce il quarto gol con Lezcano a porta vuota, errore madornale perché lo Stoccarda ritrova energie e pareggia nel finale su rigore; dagli undici metri trova il 2-2 pure l’Augsburg, che sotto di due reti all’intervallo riesce a rimontare sul campo del Darmstadt (a secco di vittorie interne da settembre) e pareggiare dopo che peraltro era stato annullato un gol regolare. Chi non ha praticamente più speranze salvezza è l’Hannover, battuto 0-2 dal Colonia (doppietta dell’ex Bittencourt) e ultimo con sette punti di svantaggio.

RISULTATI

Hertha Berlino – Schalke 04 2-0 42′ Ibiševic, 65′ Stark
Borussia Mönchengladbach – Eintracht Francoforte 3-0 36′ Stindl, 53′ Raffael, 79′ Dahoud
Darmstadt – Augsburg 2-2 12′ Vrancic, 40′ Wagner, 63′ Feulner (A), 90′ rig. Finnbogason (A)
Hannover – Colonia 0-2 43′, 61′ Bittencourt
Hoffenheim – Wolfsburg 1-0 3′ Kramaric
Ingolstadt – Stoccarda 3-3 4′ Hartmann, 8′ Kostic (S), 56′ Leckie, 61′ Lezcano, 79′ Rupp (S), 84′ rig. Didavi (S)
Bayern Monaco – Werder Brema 5-0 9′, 90′ Thiago Alcántara, 31′, 65′ T. Müller, 86′ Lewandowski
Bayer Leverkusen – Amburgo 1-0 ‘ aut. Ekdal
Borussia Dortmund – Mainz 2-0 30′ Reus, 73’ Kagawa

CLASSIFICA

Bayern Monaco 66
Borussia Dortmund 61
Hertha Berlino 45
Borussia Mönchengladbach 42
Schalke 04 41
Mainz 40
Bayer Leverkusen 39
Wolfsburg 37
Colonia 33
Ingolstadt 33
Stoccarda 32
Amburgo 31
Augsburg 27
Darmstadt 27
Werder Brema 27
Eintracht Francoforte 24
Hoffenheim 24
Hannover 17

PROSSIMO TURNO

Schalke 04 – Borussia Mönchengladbach venerdì 18 marzo ore 20.30
Amburgo – Hoffenheim sabato 19 marzo ore 15.30
Colonia – Bayern Monaco sabato 19 marzo ore 15.30
Hertha Berlino – Ingolstadt sabato 19 marzo ore 15.30
Werder Brema – Mainz sabato 19 marzo ore 15.30
Wolfsburg – Darmstadt sabato 19 marzo ore 15.30
Eintracht Francoforte – Hannover sabato 19 marzo ore 18.30
Stoccarda – Bayer Leverkusen domenica 20 marzo ore 15.30
Augsburg – Borussia Dortmund domenica 20 marzo ore 17.30

[Immagine presa da it.sports.yahoo.com]