Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus
Robert Lewandowski Hertha-Bayern

Il Bayern Monaco rischia di subire la sua seconda sconfitta in Bundesliga ma si salva a recupero abbondantemente scaduto con il solito Robert Lewandowski, per l’ennesimo gol allo scadere della capolista. Si avvicinano Borussia Dortmund, Hoffenheim e RB Lipsia, Karim Bellarabi segna il gol numero cinquantamila nella storia del torneo.

Due terzi del vantaggio accumulato la scorsa settimana se ne sono andati, ma almeno l’imbattibilità del 2017 è salva. Per la terza volta in cinque giornate dell’anno nuovo il Bayern Monaco guadagna punti negli ultimi minuti, stavolta non due ma uno che comunque serve tantissimo per tenere a distanza le inseguitrici. Prestazione molto scialba dei bavaresi a Berlino, dove l’Hertha passa a metà primo tempo con Vedad Ibišević, bravo a sfruttare una marcatura non certo ermetica della difesa avversaria per tornare a segnare dopo tre mesi, ma quando sembrava fatta per i padroni di casa Coman guadagna una punizione al termine dei cinque minuti di recupero, sulla battuta schema verso Robben il cui tiro viene respinto sulla linea proprio sui piedi di Robert Lewandowski, che non può fallire l’appuntamento con l’1-1. Tante proteste dell’Hertha, ma il gol è assolutamente regolare, finale molto polemico non solo in campo ma anche sugli spalti, con insulti e sputi all’indirizzo di Carlo Ancelotti che ha risposto con un dito medio verso la tribuna.

Il RB Lipsia, ora secondo a -5, torna a vincere e lo fa sul campo del Borussia Mönchengladbach, ancora sconfitto dopo lo 0-1 di giovedì con la Fiorentina. Decisivo per la matricola Emil Forsberg, tornato a pieno regime dopo la squalifica e l’infortunio contro l’Amburgo, lo svedese apre le marcature alla mezz’ora con un bel destro dal limite e nella ripresa ci pensa Timo Werner a raddoppiare al termine di una grande azione palla a terra, inutile il colpo di testa di Vestergaard nel finale. 3-0 facile del Borussia Dortmund sul Wolfsburg, protagonista indiscusso Łukasz Piszczek che effettua il cross messo nella propria porta di testa da Jeffrey Bruma, segna il raddoppio e fornisce l’assist a Ousmane Dembélé per il tris, tutti i gol arrivati con giocate aeree. I gialloneri salgono al terzo posto assieme all’Hoffenheim, vittorioso 2-0 sul Darmstadt con una doppietta di Andrej Kramarić nell’ultima mezz’ora, perché a sorpresa l’Eintracht Francoforte perde 0-2 con l’Ingolstadt, rimanendo gran parte della partita in dieci e fallendo un rigore con Makoto Hasebe (primo tiro parato e respinta mandata incredibilmente sulla traversa a porta vuota, con rimbalzo sulla linea) per poi beccare il raddoppio su un altro tiro dal dischetto, molto dubbio.

È di Karim Bellarabi la rete numero cinquantamila nella storia della Bundesliga, il numero 39 del Bayer Leverkusen apre la vittoria per 1-3 ad Augsburg, poi rifinita da una doppietta di Chicharito, dell’anticipo di venerdì ed entra nella storia del campionato tedesco. Bel 2-2 fra Amburgo e Friburgo, al vantaggio di Hunt risponde quasi subito Philipp con un’ottima giocata corale, i padroni di casa tornano avanti con Gregoritsch ma l’italiano Vincenzo Grifo pareggia e nel finale Hunt si procura un rigore molto generoso che però Schwolow para. Il vantaggio di Schöpf dopo appena sessantatré secondi non serve allo Schalke 04 perché il Colonia pareggia col ritrovato Anthony Modeste a fine primo tempo, 0-2 del Werder Brema a Mainz con una gran punizione di Delaney.

RISULTATI

Augsburg – Bayer Leverkusen 1-3 23′ Bellarabi, 40′, 65′ Hernández, 60′ Kohr (A)
Borussia Dortmund – Wolfsburg 3-0 20′ aut. Bruma, 48′ Piszczek, 59′ Dembélé
Eintracht Francoforte – Ingolstadt 0-2 26′ Brégerie, 69′ rig. Groß
Hertha Berlino – Bayern Monaco 1-1 21′ Ibišević, 96′ Lewandowski (B)
Hoffenheim – Darmstadt 2-0 64′, 93′ rig. Kramarić
Mainz – Werder Brema 0-2 16′ Gnabry, 23′ Delaney
Amburgo – Friburgo 2-2 15′ Hunt, 23′ Philipp (F), 57′ Gregoritsch, 72′ Grifo (F)
Borussia Mönchengladbach – RB Lipsia 1-2 31′ Forsberg, 55′ Werner, 81′ Vestergaard (B)
Colonia – Schalke 04 1-1 2′ Schöpf (S), 43′ Modeste

CLASSIFICA

Bayern Monaco 50
RB Lipsia 45
Borussia Dortmund 37
Hoffenheim 37
Eintracht Francoforte 35
Hertha Berlino 34
Colonia 33
Bayer Leverkusen 30
Friburgo 30
Schalke 04 26
Borussia Mönchengladbach 26
Mainz 25
Augsburg 24
Wolfsburg 22
Amburgo 20
Werder Brema 19
Ingolstadt 18
Darmstadt 12

PROSSIMO TURNO

Wolfsburg – Werder Brema venerdì 24 febbraio ore 20.30
Bayer Leverkusen – Mainz sabato 25 febbraio ore 15.30
Bayern Monaco – Amburgo sabato 25 febbraio ore 15.30
Darmstadt – Augsburg sabato 25 febbraio ore 15.30
Friburgo – Borussia Dortmund sabato 25 febbraio ore 15.30
RB Lipsia – Colonia sabato 25 febbraio ore 15.30
Hertha Berlino – Eintracht Francoforte sabato 25 febbraio ore 18.30
Ingolstadt – Borussia Mönchengladbach domenica 26 febbraio ore 15.30
Schalke 04 – Hoffenheim domenica 26 febbraio ore 17.30

[Immagine presa da bundesliga.com]