Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus

Nessun gol da parte delle prime tre in classifica, così per una volta la scena in Bundesliga va alle formazioni in lotta per la Champions League: importanti e larghi successi di Borussia Mönchengladbach e Schalke 04.

 

La Juventus può sorridere: il Bayern Monaco è nel suo peggior momento stagionale, e il pareggio di sabato pomeriggio in casa del Bayer Leverkusen lo testimonia. Lo 0-0, il secondo in questo campionato, certifica un netto calo di rendimento della squadra di Pep Guardiola dopo la pausa invernale, con poche occasioni da gol (la più importante un tiro a lato di Lewandowski) e gli ultimi minuti in inferiorità numerica per il doppio giallo a Xabi Alonso, anche se il secondo è inventato. Quantomeno la capolista non perde punti sul Borussia Dortmund, sempre a -8 perché contro l’Hertha Berlino terzo in classifica ripete lo stesso risultato, uno scialbo 0-0 piuttosto strano per i gialloneri, sempre molto prolifici. Le migliori prestazioni di giornata sono dunque di Schalke 04 e Borussia Mönchengladbach: la squadra di Gelsenkirchen regola il Wolfsburg del grande ex Draxler con un netto 3-0 aperto da un rasoterra in diagonale di Huntelaar, una punizione di Geis e il tris di Schöpf; il Gladbach dilaga nell’anticipo battendo 5-1 il Werder Brema in piena crisi, trascinato da uno strepitoso Dahoud che non segna a ma innesca le prime due reti, la quinta invece è la più bella con un pallonetto da oltre venti metri di Nordtveit. È in uno splendido momento di forma anche lo Stoccarda, squadra rivitalizzata dopo la sosta e alla quarta vittoria consecutiva, stavolta a cadere è l’Eintracht Francoforte che perde 2-4 in casa e si fa superare dai soliti Gentner e Didavi (poi espulso) nel primo tempo e non riesce a recuperare nella ripresa nonostante il momentaneo 1-2 del capocannoniere dello scorso anno Alex Meier. Basta un gol di Jairo al Mainz per salire al settimo posto battendo l’Hannover, ultimo in classifica assieme all’Hoffenheim che perde in casa 0-2 col Darmstadt, corsaro con le reti dei due centrali di difesa. Non basta uno splendido sinistro all’angolino di Stafylidis all’Augsburg, che subisce la rimonta dell’Ingolstadt vittorioso 2-1 con un rigore a cinque minuti dal termine, finisce 1-1 Amburgo-Colonia con due legni colpiti dagli ospiti.

RISULTATI

Borussia Mönchengladbach – Werder Brema 5-1 12′ Stindl, 31′, 50′ Christensen, 56′ rig. Pizarro (W), 70′ rig. Raffael, 87′ Nordtveit
Eintracht Francoforte – Stoccarda 2-4 27′ Gentner, 45′ +1′ Didavi, 52′ A. Meier (E), 65′ Niedermeier, 76′ Kostic, 90′ Huszti (E)
Hannover – Mainz 0-1 24′ Jairo
Hertha Berlino – Borussia Dortmund 0-0
Ingolstadt – Augsburg 2-1 14′ Stafylidis (A), 59′ M. Matip, 85′ rig. Hartmann
Schalke 04 – Wolfsburg 3-0 24′ Huntelaar, 35′ Geis, 87′ Schöpf
Bayer Leverkusen – Bayern Monaco 0-0
Amburgo – Colonia 1-1 41′ Zoller (C), 47′ N. Müller
Hoffenheim – Darmstadt 0-2 33′ Sulu, 85′ Rajkovic

CLASSIFICA

Bayern Monaco 53
Borussia Dortmund 45
Hertha Berlino 35
Schalke 04 33
Bayer Leverkusen 32
Borussia Mönchengladbach 32
Mainz 30
Wolfsburg 27
Colonia 26
Ingolstadt 26
Darmstadt 24
Stoccarda 24
Amburgo 23
Augsburg 21
Eintracht Francoforte 21
Werder Brema 19
Hoffenheim 14
Hannover 14

PROSSIMO TURNO

Mainz – Schalke 04 venerdì 12 febbraio ore 20.30
Borussia Dortmund – Hannover sabato 13 febbraio ore 15.30
Darmstadt – Bayer Leverkusen sabato 13 febbraio ore 15.30
Stoccarda – Hertha Berlino sabato 13 febbraio ore 15.30
Werder Brema – Hoffenheim sabato 13 febbraio ore 15.30
Wolfsburg – Ingolstadt sabato 13 febbraio ore 15.30
Colonia – Eintracht Francoforte sabato 13 febbraio ore 18.30
Amburgo – Borussia Mönchengladbach domenica 14 febbraio ore 15.30
Augsburg – Bayern Monaco domenica 14 febbraio ore 17.30

[Immagine presa da sportschau.de]