Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus sulle Multiple del 300% Info Bonus
Betway 20€ Bonus Benvenuto Scommesse su 2 depositi + 5€ Ogni Settimana Info Bonus
Casinomania Fino a 75€ Bonus Scommesse Rilasciati a Scaglioni di 5€ Info Bonus
888sport Bonus Benvenuto Scommesse fino a 100€ – Codice: ITALIA Info Bonus
SNAI 5 euro gratis + fino a 300€ sul primo deposito Info Bonus
William Hill 35€ Subito + 200€ Sul Primo Deposito – Codice: ITA235 Info Bonus

Nella prima giornata di Bundesliga il Bayern Monaco riparte da dove aveva chiuso la scorsa stagione, ossia demolendo gli avversari, mentre il nuovo Borussia Dortmund di Thomas Tuchel fa 4-0 al Borussia Mönchengladbach. 2-1 per il Bayer Leverkusen avversario della Lazio, a segno Ivan Perišic nel Wolfsburg.

 

Era piuttosto prevedibile che il Bayern Monaco ripartisse da una goleada, anche perché negli ultimi anni all'Allianz Arena contro l'Amburgo è spesso finita così. I bavaresi ci hanno messo ventisette minuti per sbloccare la partita, con una deviazione di Benatia su calcio di punizione, e avrebbero potuto fare più gol durante il primo tempo, con Adler bravo a salvare in un paio di circostanze, poi però nella ripresa la gara da incubo di Ostrzolek è costata carissimo all'Amburgo, col terzino sinistro che ha regalato il raddoppio a Lewandowski con un folle colpo di testa in mezzo all'area e ha commesso un ulteriore errore nella cinquina di Douglas Costa, a segno con un gran sinistro dal limite e autore anche dell'assist per uno dei due gol di Thomas Müller. Parte fortissimo il Borussia Dortmund, alla prima senza Jürgen Klopp, Thomas Tuchel ci ha messo ben poco a entrare nelle grazie dei tifosi del Westfalenstadion e ha esordito con un netto 4-0 al Borussia Mönchengladbach terzo la scorsa stagione, con i bianchi demoliti già nel primo tempo da un fortissimo destro di Marco Reus, dal colpo di testa di Aubameyang e dal facile tap-in di Mkhitaryan, autore di una doppietta nel corso della ripresa. Alla vigilia della partita con la Lazio il Bayer Leverkusen batte 2-1 l'Hoffenheim, andando sotto al 5' per il gol di Zuber e recuperando la situazione poco prima dell'intervallo con Kiessling, bravo a raccogliere un tiro di Wendell respinto corto da Baumann, a venti minuti dalla fine la squadra di Schmidt ha trovato il gol vittoria con un sinistro a incrociare del giovane interessante Julian Brandt. L'obiettivo di mercato dell'Inter Ivan Perišic ha aperto di testa il 2-1 del Wolfsburg sull'Eintracht Francoforte, in un match con le tre reti condensate fra il 13' e il 19' (al 17' ha raddoppiato Dost, poi ha accorciato le distanze Reinartz), gol racchiusi in pochi minuti anche nel 3-1 del Colonia a Stoccarda, gara questa bloccata sullo 0-0 fino al 75' nonostante due pali colpiti dai padroni di casa. L'Ingolstadt al debutto assoluto sbanca Mainz vincendo 1-0, stesso risultato per l'Hertha Berlino contro l'Augsburg in un match con tre pali, due espulsioni e un rigore trasformato da Kalou, divertente 2-2 fra Darmstadt, al ritorno in Bundesliga dopo trentatré anni, e Hannover, con la doppietta di Marcel Heller (splendido il primo in progressione solitaria) che non basta perché il portiere di casa Mathenia, pur parando un rigore calciato malissimo da Erdinç, sbaglia in occasione dei due gol dell'Hannover, soprattutto nel secondo dove manca l'intervento e causa l'autogol di Aytaç Sulu. Fa centro nella propria porta anche Gebre Selassie del Werder Brema con un comico tocco dal limite dell'area che dà il via allo 0-3 dello Schalke 04, rifinito nella ripresa da Choupo-Moting e Huntelaar.

RISULTATI

Bayern Monaco – Amburgo 5-0 27' Benatia, 52' Lewandowski, 69', 73' T. Müller, 87' Douglas Costa
Augsburg – Hertha Berlino 0-1 47' rig. Kalou
Bayer Leverkusen – Hoffenheim 2-1 5' Zuber (H), 45' Kiessling, 71' Brandt
Darmstadt – Hannover 2-2 31', 54' M. Heller (D), 48' Benschop, 62' aut. Sulu
Mainz – Ingolstadt 0-1 66' Hinterseer
Werder Brema – Schalke 04 0-3 34' aut. Gebre Selassie, 68' Choupo-Moting, 85' Huntelaar
Borussia Dortmund – Borussia Mönchengladbach 4-0 15' Reus, 21' Aubameyang, 33', 50' Mkhitaryan
Wolfsburg – Eintracht Francoforte 2-1 13' Perišic, 17' Dost, 19' Reinartz (E)
Stoccarda – Colonia 1-3 75' rig. Modeste, 77' Zoller, 79' rig. Didavi (S), 92' Osako

CLASSIFICA

Bayern Monaco 3
Borussia Dortmund 3
Schalke 04 3
Colonia 3
Bayer Leverkusen 3
Wolfsburg 3
Ingolstadt 3
Hertha Berlino 3
Hannover 1
Darmstadt 1
Eintracht Francoforte 0
Hoffenheim 0
Mainz 0
Augsburg 0
Stoccarda 0
Werder Brema 0
Borussia Mönchengladbach 0
Amburgo 0

PROSSIMO TURNO

Hertha Berlino – Werder Brema venerdì 21 agosto ore 20.30
Colonia – Wolfsburg sabato 22 agosto ore 15.30
Eintracht Francoforte – Augsburg sabato 22 agosto ore 15.30
Hannover – Bayer Leverkusen sabato 22 agosto ore 15.30
Hoffenheim – Bayern Monaco sabato 22 agosto ore 15.30
Schalke 04 – Darmstadt sabato 22 agosto ore 15.30
Amburgo – Stoccarda sabato 22 agosto ore 18.30
Ingolstadt – Borussia Dortmund domenica 23 agosto ore 15.30
Borussia Mönchengladbach – Mainz domenica 23 agosto ore 17.30

[Immagine presa da foxsports.com.au]