Brasile, i convocati di Scolari per la Confederations Cup: Hernanes sì, Ronaldinho no

0

Manca ancora un mese all’inizio della Confederations Cup, che si disputerà a partire dal 15, ma i padroni di casa del Brasile hanno già diramato la lista dei ventitré che faranno parte della Seleção. Ecco le scelte del commissario tecnico Luiz Felipe Scolari.

 

PORTIERI: Júlio César (Queens Park Rangers), Diego Cavalieri (Fluminense), Jefferson (Botafogo)

DIFENSORI: Dani Alves (Barcellona), Dante (Bayern Monaco), Jean (Fluminense), Filipe Luís (Atlético Madrid), David Luiz (Chelsea), Marcelo (Real Madrid), Réver (Atlético Mineiro), Thiago Silva (Paris Saint-Germain)

CENTROCAMPISTI: Fernando (Grêmio), Hernanes (Lazio), Jádson (São Paulo), Luiz Gustavo (Bayern Monaco), Oscar (Chelsea), Paulinho (Corinthians)

ATTACCANTI: Bernard (Atlético Mineiro), Leandro Damião (Internacional), Fred (Fluminense), Hulk (Zenit), Lucas Moura (Paris Saint-Germain), Neymar (Santos)

Spicca l’assenza di Ronaldinho, escluso da Felipão per motivi disciplinari nonostante sia facendo benissimo in Copa Libertadores con l’Atlético Mineiro (convocati i suoi compagni Réver e Bernard), tra gli altri assenti ci sono Dedé, Maicon, Ganso, Kaká, Ramires e Pato. Il Brasile giocherà la partita inaugurale della Confederations Cup il 15 Giugno contro il Giappone, poi il 19 contro il Messico e il 23 contro l’Italia. In questa competizione ha vinto tre delle otto edizioni disputate, tra cui le ultime due del 2005 e del 2009 dopo quella del 1997, non riuscendo però a bissare il successo nei Mondiali successivi.

[Immagine presa da fifa.com]