Boca Juniors campione d’Argentina: 2-2 col Gimnasia e Superliga vinta

0

Il Boca Juniors vince la Superliga 2017-2018. Nella penultima partita del campionato argentino basta un 2-2 contro il Gimnasia La Plata per ottenere l’aritmetica certezza del titolo.

Il Boca Juniors fa bis. Per il secondo anno consecutivo conquista la Superliga argentina, un torneo inizialmente dominato ma messo in discussione nell’ultimo mese con un paio di sconfitte che avevano fatto rientrare in corsa le inseguitrici. Gli Xeneizes però sono sempre rimasti padroni del proprio destino e stanotte hanno fatto proprio il torneo, trovando il punto che mancava sul campo del Gimnasia La Plata in una partita che si sarebbe dovuta giocare lo scorso 29 aprile, ma che era stata rinviata per la pioggia. Dopo dodici minuti cross di Nández da destra, sponda di Ábila e Pablo Pérez, già autore del gol decisivo allo scadere contro il Talleres lo scorso 1 aprile, salta un avversario e porta avanti la formazione allenata da Guillermo Barros Schelotto, che però subisce il pareggio al 33′ a opera di un ex, Nicolás Colazo, che da mezzo metro pareggia deviando in rete un tiro di un compagno. Uno svarione assurdo di Coronel al 57′ permette a Ramón Ábila di riportare avanti i suoi, ma all’81’ Brahian Alemán trova una deviazione su tiro da fuori che spiazza Agustín Rossi e rende il finale di partita tesissimo. Dopo quattro minuti di recupero il fischio finale dell’arbitro: 2-2 e ventisettesima volta che il Boca Juniors vince il campionato argentino.

[Immagine presa da twitter.com]