Bookmaker Bonus Benvenuto Visita
Betnero Bonus Scommesse del 100% fino a 70€ Info Bonus
Betway Fino a 100€ Bonus Benvenuto Scommesse sul Primo Deposito Info Bonus
Casinomania Bonus Scommesse del 100% fino a 50€ Info Bonus
888sport Bonus Sport del 100% fino a 25€ sulla Prima Ricarica Info Bonus
SNAI Bonus Sport 300€ + Bonus Casino 300€ Info Bonus
William Hill Triplo Bonus Scommesse da 300€ – Codice: ITA300 Info Bonus
Robert Lewandowski Bayern Monaco-Schalke 04

Il rullo compressore Bayern Monaco prosegue nel suo 2018 perfetto: superato anche lo Schalke 04 per 2-1 all’Allianz Arena, è +18 sulla seconda in Bundesliga.

Anche senza Jupp Heynckes in panchina il Bayern Monaco sa solo vincere. Col tecnico influenzato e sostituito dal suo vice Peter Hermann i bavaresi battono 2-1 lo Schalke 04 e proseguono la loro marcia inarrestabile, conquistando la dodicesima vittoria consecutiva in tutte le competizioni. Il big match di giornata in Bundesliga si sblocca subito, al 6′ Müller calcia da fuori e Fährmann respinge con la mano senza dare forza, a Robert Lewandowski basta buttarsi sul rimpallo e mettere dentro con estrema facilità. I padroni di casa avrebbero diverse occasioni per raddoppiare ma a sorpresa al 29′ arriva il pareggio ospite, su cross di Embolo il futuro giocatore del Bayern Leon Goretzka tenta la rovesciata senza esito, dietro di lui però c’è Franco Di Santo che con un destro piazzato non certo nei suoi colpi principali (è famoso per sbagliare gol facili, più che per segnarne di difficili…) infila la porta di Sven Ulreich. L’1-1 dura sette minuti, al 36′ imbucata di Arjen Robben per Thomas Müller che quasi dal fondo trova lo spazio per mettere il pallone fra palo e Fährmann posizionato malissimo, 2-1 e punteggio che non cambia più nella ripresa con una gran parata di Ulreich su tiro di Embolo. Il Bayern Monaco è a +18 sulla seconda (dopo ventuno giornate), il RB Lipsia prossimo avversario del Napoli e vittorioso ieri per 2-0 sull’Augsburg, sprofonda lo Schalke 04 che perde per la seconda giornata di fila e, complice una classifica cortissima, scivola al sesto posto viste le vittorie di Borussia Dortmund (2-0 all’Amburgo, ancora Batshuayi e Götze) e della sorpresa Eintracht Francoforte (4-2 al Colonia ultimo).

[Immagine presa da bundesliga.com]