UFFICIALE: la FIGC interrompe del tutto i tornei giovanili. Non la Primavera

0

La FIGC ha interrotto in maniera definitiva quasi tutti i campionati giovanili. Della decisione non fanno parte il Campionato Primavera 1 e 2, che potrà essere terminato, così come quello Berretti (di competenza della Lega Pro).

“Il Presidente della FIGC,

– visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020 recante Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale;
– considerate le condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19;
– considerati i termini previsti per la conclusione della stagione sportiva al 30 giugno 2020 e le relative criticità nel portare a compimento le attività competitive giovanili programmate;
– ritenuta l’esigenza di tutela della salute dei giovani tesserati;
– ritenuto, a tal fine, opportuno sospendere definitivamente lo svolgimento dei campionati giovanili, organizzati dalla Divisione Calcio Femminile e dal Settore Giovanile e Scolastico, programmati per la stagione sportiva 2019/2020;
– visto l’art. 24 dello Statuto Federale;
– sentiti i Vice-Presidenti

delibera di sospendere definitivamente lo svolgimento del Campionato Nazionale Primavera organizzato dalla Divisione Calcio Femminile e dei seguenti Campionati e Tornei giovanili organizzati dal Settore Giovanile e Scolastico, programmati per la stagione sportiva 2019/2020:

– Campionati Giovanili Nazionali, Under 18 Serie A e B, Under 17 Serie A e B, Under 17 Serie C, Under 16 Serie A e B, Under 16 Serie C, Under 15 Serie A e B e Under 15 Serie C;
– Tornei Giovanili a carattere nazionale, fasi interregionali e fasi finali Under 14 PRO e Under 13 PRO;
– Fase eliminatoria e fase finale Nazionale dei Campionati Under 17 e Under 15 Dilettanti e Puro Settore;
– Fase eliminatoria e fase finale Nazionale dei Campionati di Calcio a 5 Under 17 e Under 15 Dilettanti e Puro Settore;
– Fasi interregionali e fasi finali dei Campionati Giovanili Nazionali Femminili Under 17 e Under 15.

La presente delibera sarà sottoposta alla ratifica del Consiglio Federale nella prima riunione utile”.

[Fonte: FIGC]