Coppa Italia Primavera, finale di ritorno: la Fiorentina vince il trofeo

0

Nessun ribaltamento nella finale di ritorno della Coppa Italia Primavera, con la Fiorentina che vince per 2-1 anche in casa del Torino e vince così il trofeo per la quarta volta nella propria storia. I padroni di casa approcciano bene la partita e provano a riaprire il discorso con un gol in avvio che però non arriva. Anzi, i granata vengono beffati al 39′, quando il solito Dušan Vlahović (doppietta nella finale di andata) si guadagna il rigore e poi lo trasforma per il gol che avvicina la Fiorentina alla coppa. Il Torino non si abbatte ed inizia anche la ripresa con grande ritmo, colpendo addirittura due pali, al 48′ ed al 50′, sempre con Onisa. Il gol è comunque nell’aria ed arriva quattro minuti più tardi con Nicola Rauti che incrocia la conclusione dove Ghidotti non può nulla. Rauti che potrebbe diventare l’uomo-copertina al minuto 62 ma, dopo essersi procurato il calcio di rigore, lo manda direttamente sul palo con Ghidotti battuto. L’errore pesa sulla psicologia dei granata che non hanno più la forza di reagire e subiscono anche il definitivo 2-1 al 90′ con Josip Maganjić che metta la firma definitiva sul successo dei viola.

COPPA ITALIA PRIMAVERA – FINALE DI RITORNO

Torino – Fiorentina 1-2 (andata 0-2) 39′ Vlahović, 54′ Rauti (T), 90′ Maganjić