Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Cengiz Ünder (Roma)

0

Continua la rubrica di SpazioCalcio che traccia l’identikit dei nuovi stranieri della Serie A: oggi si guarda in casa Roma che ha appena ufficializzato l’acquisto di Cengiz Ünder, giocatore turco proveniente dall’Istanbul Başakşehir.

Nome: Cengiz Ünder
Data di nascita: 14 luglio 1997
Nazionalità: turca
Ruolo: centrocampista – attaccante
Squadra di provenienza: Istanbul Başakşehir
Costo del trasferimento: 13.4 milioni

Per i suoi vent’anni si è regalato la Roma: Cengiz Ünder ha viaggiato il giorno del suo compleanno dalla Turchia all’Italia e nelle idee di Monchi va a coprire in rosa il buco lasciato da Mohamed Salah. Nella sua breve carriera, il talentino turco ha già ricoperto vari ruoli: esterno di centrocampo e d’attacco in entrambe le fasce e anche, all’occorrenza, il trequartista, ma il meglio di sé l’ha dato come esterno destro del tridente, dunque perfetto per il gioco di Eusebio Di Francesco che in quel ruolo a Sassuolo ha lanciato Domenico Berardi.

Cresciuto nel Bucaspor e lanciato dall’Altınordu, la scorsa estate Cengiz Ünder ha firmato il suo primo contratto importante con l’Istanbul Başakşehir. Alla sua prima stagione in Süper Lig è subito diventato protagonista: dopo un breve singhiozzo iniziale, si è preso la maglia da titolare e ha portato a casa trentadue presenze, sette goal e cinque assist, specialità della casa; con la sua squadra ha superato corazzate storiche del calcio turco, Galatasaray e Fenerbahçe, e ha conquistato il secondo posto a soli quattro punti dal Beşiktaş, poi campione di Turchia.

Dopo tutta la trafila delle giovanili con la maglia della Turchia, nonostante la giovane età ha già esordito in nazionale e ha già all’attivo quattro presenze e due goal, votato da Fatih Terim come uno dei cardini della rifondazione dopo la delusione dell’Europeo francese. È già stato ribattezzato il Dybala del Bosforo, anche se è bene dire che la somiglianza reale riguarda il volto: in ogni caso baricentro basso, velocità, dribbling e soprattutto piede mancino raffinatissimo a tratti ricordano proprio la Joya bianconera. In giallorosso si trasferisce a titolo definitivo per tredici milioni e quattrocentomila euro più un ulteriore milione e mezzo di bonus, con il Başakşehir che avrà anche il 20% su una futura rivendita, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022 e vestirà la maglia numero 17.

[Immagine presa da twitter.com]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Leandro Cabrera – Crotone
Robin Gosens – Atalanta
Aly Mallé – Udinese
Nicolas Haas – Atalanta
Douglas Costa – Juventus
Dawid Kownacki – Sampdoria
José Luis Palomino – Atalanta
Antonín Barák – Udinese
Lyanco – Torino
Vitor Hugo – Fiorentina
Gianluca Gaudino – Chievo
Vanja Milinković-Savić – Torino
João Schmidt – Atalanta
Nikola Milenković – Fiorentina
Timothy Castagne – Atalanta
Adam Marušić – Lazio
Andreas Cornelius – Atalanta
Mateo Musacchio – Milan
Héctor Moreno – Roma
Ricardo Rodríguez – Milan
Adam Ounas – Napoli
Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan
Maxime Gonalons – Roma