Le schede dei nuovi stranieri della Serie A: Nicolas N’Koulou (Torino)

0

Colpo a sorpresa per il Torino, che questa mattina ha ufficializzato l’ingaggio del difensore Nicolas N’Koulou, proveniente dal Lione. Questa la sua scheda di presentazione.

Nome: Nicolas Alexis Julio N’Koulou N’Doubena
Data di nascita: 27 marzo 1990
Nazionalità: camerunense
Ruolo: difensore
Squadra di provenienza: Lione
Costo trasferimento: prestito

Da tempo il Torino stava cercando un difensore centrale, complice il ritorno di Leandro Castán alla Roma per fine prestito. Con un’operazione non certo annunciata il presidente Urbano Cairo ha concluso l’accordo con il Lione per portare in granata Nicolas N’Koulou, che si trasferisce in prestito con diritto di riscatto (intorno ai quattro milioni di euro). Il difensore nato in Camerun nel 1990, pochi mesi prima della splendida avventura dei Lions Indomptables ai Mondiali in Italia, è reduce da una decennale esperienza in Francia, dove ha vestito con profitto anche le maglie di Monaco e Marsiglia, prima di finire un anno fa all’Olympique Lyonnais. Avrebbe dovuto fare coppia centrale con l’ex Roma Mapou Yanga-Mbiwa, ma l’inizio di stagione con l’OL non è stato particolarmente positivo e il tecnico Bruno Génésio ha cominciato a preferirgli Mouctar Diakhaby o Emanuel Mammana, con il posto definitivamente perso a fine ottobre e ritrovato solo sei mesi dopo per le ultime giornate di Ligue 1.

Sembrerebbe la descrizione di un giocatore in caduta libera, ma c’è invece un risvolto positivo: è vero che il suo 2016-2017 a livello di club è stato da dimenticare, ma è comunque riuscito a togliersi una grossa soddisfazione personale con il Camerun. Inizialmente non titolare alla Coppa d’Africa, è subentrato nella finale dello scorso 5 febbraio contro l’Egitto al posto dell’infortunato Adolphe Teikeu al 31′ e al 59′, di testa su cross di Benjamin Moukandjo, ha pareggiato la partita poi vinta 2-1 nel finale, risultando quindi decisivo per le sorti del suo paese. In granata arriva con la fama di giocatore solido e deciso sia in marcatura sia nei contrasti, l’investitura è di tutto rispetto perché nella rosa di Siniša Mihajlović dovrebbe fare il centrale in grado di sistemare una difesa spesso non ermetica. Resta qualche dubbio sulla sua condizione visto l’anno di poca attività, ma N’Koulou ha tutto per imporsi al Toro.

[Immagine presa da footmercato.net]

LE PRECEDENTI SCHEDE

Felipe Caicedo – Lazio
Riad Bajić – Udinese
Bram Nuytinck – Udinese
Pa Konate – SPAL
Jordan Veretout – Fiorentina
Rodrigo Bentancur – Juventus
Sauli Väisänen – SPAL
Svante Ingelsson – Udinese
Rafik Zekhnini – Fiorentina
Lucas Leiva – Lazio
Paweł Jaroszyński – Chievo
Álex Berenguer – Torino
Cengiz Ünder – Roma
Leandro Cabrera – Crotone
Robin Gosens – Atalanta
Aly Mallé – Udinese
Nicolas Haas – Atalanta
Douglas Costa – Juventus
Dawid Kownacki – Sampdoria
José Luis Palomino – Atalanta
Antonín Barák – Udinese
Lyanco – Torino
Vitor Hugo – Fiorentina
Gianluca Gaudino – Chievo
Vanja Milinković-Savić – Torino
João Schmidt – Atalanta
Nikola Milenković – Fiorentina
Timothy Castagne – Atalanta
Adam Marušić – Lazio
Andreas Cornelius – Atalanta
Mateo Musacchio – Milan
Héctor Moreno – Roma
Ricardo Rodríguez – Milan
Adam Ounas – Napoli
Rick Karsdorp – Roma
Bruno Gaspar – Fiorentina
André Silva – Milan
Hakan Çalhanoğlu – Milan
Maxime Gonalons – Roma